25OMILA EURO PER I RITI DELLA SETTIMANA SANTA CHE "TRASLOCANO" A SETTEMBRE

Cronaca -

Nino Sangerardi

Con la pubblicazione sul Bollettino ufficiale ,30 marzo 2020, diventa operativa la Legge regionale(n.8/2020) sugli interventi di tutela e valorizzazione delle processioni e riti della Settimana Santa : patrimonio immateriale della Regione,convenzionato con l’Unesco.

La norma punta,tra l’altro,alla promozione di iniziative per garantire la più ampia diffusione di tali avvenimenti religiosi,sociali e culturali.

Prevista la formazione dell’elenco dei soggetti che organizzano le  manifestazioni. Vale a dire diocesi, parrocchie,confraternite o associazioni senza scopi di lucro.

La Giunta regionale con regolamento,da emanare entro 30 giorni dall’entrata in vigore della Legge, individua  criteri e modalità per la concessione di sovvenzioni e finanziamenti avvantaggiando, tra quelli iscritti nell’albo, i riti e le processioni che per storia e tradizione hanno origine più remota e continuità nello svolgimento.

I contributi economici annuali  elargiti nei limiti del 70% della spesa rendicontata e inerenti la pubblicità degli eventi in Italia e all’estero. In particolare,attività di studio e di natura culturale legate alla Settimana Santa,realizzazione programma,percorsi di formazione e approfondimenti sulla nascita delle ritualità,messa in opera di cd,dvd e altri strumenti multimediali contenenti notizie utili a quanti intendono assistere allo spiegamento dei riti e processioni d’Apulia.

Stanziati 250 mila euro per l’anno 2020.

Una settimana di Passione e di Pasqua segnata dalla diffusione della pandemia da Covid -19,che verrà santificata a porte chiuse tranne la partecipazione limitata al diacono,al lettore, al cantore,all’organista e agli operatori per la trasmissione televisiva o via internet.

Papa Francesco celebrerà all’altare della Cattedra,in Basilica di San Pietro,senza il concorso di popolo.

Lasciato al giudizio del Vescovo  il trasferimento ad altri giorni convenienti,ad esempio il 14-15 settembre 2020, delle espressioni e riti della pietà popolare  che arricchiscono i giorni della Settimana Santa e del Triduo Pasquale.

  

 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb