AL VIA L’AVVENTURA IN SERIE C PER L’ASD I DELFINI MONOPOLI. OGGI NUOVA GARA ALLE 19

Sport -

Una prima da applausi per le giovani Delfine, che sfiorano l’impresa contro una solida Tre Erre Brindisi. Ci si aspettava un impatto più duro per la giovanissima squadra allenata da Centrone e Monopoli con ben otto under 18 a referto. E’ stato Giangrande, Caroli e le giovanissime Giorgio, Spagnulo e Cometa lo “storico” primo quintetto dell’ASD I DELFINI in un campionato senior. Evidente dall’inizio la trama della partita: le locali, con un quintetto molto competitivo ed esperto e guidate da un coach bravo e carismatico come Giovanni Rubino, cercano di imporre un ritmo basso alla partita e quindi di approfittare dell’esperienza e della fisicità delle loro giocatrici migliori. Per nulla intimorite le giovani Delfine piazzano un 6 a 0 che da la carica e costringe coach Rubino a trovare soluzioni diverse piazzando a zona le sue ragazze. La partita si accende nell’ultimo parziale. Punto a punto con Giangrande che lascia per 5 falli il campo. Gli ultimi due consentono a De Nitto e Maggiore di allungare sul più tre ma sono Spagnulo e Giorgio (entrambe 2000) a tenere a galla le delfine e portare all’overtime la partita.

Nell’overtime Cometa, Giorgio e Spagnulo, coadiuvate da una splendida penetrazione di Caroli rispondono ai canestri delle solite ed esperte Maggiore, Carluccio e De Nitto. Purtroppo un ingenuo fallo di Caroli su un tiro da tre di Carluccio porta ad un 3 su 3 dalla lunetta e 65 a 62. Spagnulo va dentro e realizza per il meno uno. Gli ultimi secondi vedono un fallo non fischiato a Giorgio e sul capovolgimento di fronte un fallo fischiato a Cometa. Game over e 67 a 64, quasi buona la prima.

Positivo il rodaggio, l’abituarsi ai contatti caratteristici dei campionati senior. La Tre Erre vince meritatamente la partita, ma il potenziale delle giovani Delfine è apparso notevole. Ora arriva una fase della stagione particolarmente complessa per i tanti impegni ravvicinati (partito anche il campionato under 18, con una larga vittoria a Brindisi con Bozzano) e le tre partite consecutive contro le compagini di B.

Esordio interno sabato sul parquet della Melvin Jones, alle ore 19.00 si gioca con le ospiti del Murgia Basket Santeramo, che pur militando in Serie B giocano la prima fase con le squadre di Serie C. Test quasi proibitivo, ma una bella occasione per forgiare il carattere delle ragazze monopolitane.   

 

TRE ERRE BRINDISI - PRATECH I DELFINI MONOPOLI  67 - 64
(11 - 16; 26 - 29; 37 – 37; 56 -56)

PRATECH I DELFINI MONOPOLI: Spagnulo 19, Giangrande 15, Cometa 7, Giorgio 6, Galeone De Ruvo 5, Fiume 4 , Caroli 4, Lapenna 2, Rago 2, Notarangelo 0, Annese e Montani n.e.

TRE ERRE BRINDISI:  De Nitto 16 , Maggiore 16, Carluccio 13, Marchese 6, Mariutti 6, Passarelli 5, De marco 4, Campo 1, Rongone 0, Forleo e Peluso n.e.
ARBITRI: De Carlo e Di Paolo.

 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb