Alla Dulciar 922mila euro dalla Regione

Notizie dalla Puglia -

Nino Sangerardi

La Giunta regionale ha ratificato il progetto definitivo ideato dalla società Dulciar srl, specializzata in produzione e commercio di cacao in polvere,cioccolato,caramelle,confetterie.

Investimento complessivo euro 3.224.879,08,la sovvenzione economica regionale pari a 922.782,00 con aumento di tre occupati.

Iniziativa con al centro la realizzazione,in territorio di Noci provincia di Bari, di una nuova unità produttiva al fine di ottimizzare tutte le fasi del ciclo industriale e di automatizzarlo  per rispondere tempestivamente ai bisogni dei clienti. A tal proposito si intende creare, tra l’altro, lavorazione di cioccolato e zucchero per la produzione di cioccolatini e uova pasquali e torrone e ulteriori articoli dolciari. Tramite investimenti nel comparto delle neotecnologie verrà affrontata la trasformazione organizzativa e strutturale che permetterà di passare da una gestione artigianale a quella industriale mediante l’uso di sistemi digitali.

 I vertici di Dulciar puntano a  rafforzare la capacità di misurarsi con i competitori del settore, preservare e incrementare i livelli occupazionali. Il vantaggio concorrenziale dell’impresa  “ si concretizza nella vasta gamma di prodotti offerti che le consente di essere presente nel mercato nazionale e internazionale”.

Nel corso degli ultimi anni l’azienda ritiene di essere riuscita a conquistare  importanti spazi nella Grande distribuzione delle merci praticata da primarie catene commerciali come Gruppo Auchan,C.D.S. spa,Bross srl,Copa Padricelli srl, Format Distribuzione. Durante l’esercizio finanziario a regime,anno 2022, è previsto un fatturato di sette milioni di euro di cui 625 mila da vendita diretta del prodotto che svilupperà reddito operativo e netto in grado di migliorare la struttura finanziaria  della compagine oltre che quella reddituale.

Pugliasviluppo spa, agenzia della Regione Puglia che analizza le richieste imprenditoriali di aiuto economico, scrive che “ la rilevanza e innovatività del progetto sono buoni. La prospettiva di acquisizione di macchinari ad alta automazione e la rivisitazione dei processi produttivi sono valutati positivamente. La proposta rientra sia nelle tecniche di fabbricazione “pure” sia in quelle “soft”. Infatti fa parte del progetto anche l’analisi dei flussi aziendali e successivo acquisto di un sistema gestionale per ottimizzare i processi produttivi. La valutazione sulla portata innovativa del programma è positiva”.

Dulciar srl--sede legale a Noci e unità locali a Martina Franca, 10,85 dipendenti che arrivano  a 40 unità nel periodo delle festività di Pasqua-- ha un capitale sociale di 102.783,50 euro suddiviso così : Vita Mangini 60% e amministratore unico, Gianfranco Laera 10%,Marcello Laera 10%,Maria Vittoria Laera 10%,Mirco Laera 10%. I soci detengono congiuntamente il controllo di Lanciok sas.

Il fatturato , anno 2018, nella misura di 2.509.730,00 euro,totale a bilancio 2.909.232,00 euro.

 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb