ANNESE, IL BILANCIO DEI 10 GIORNI CON LA NUOVA DITTA CHE RACCOGLIE I RIFIUTI

Cronaca -

di Angelo Annese*

Questi sono i giorni in cui la nostra città si prepara a festeggiare la santa patrona Maria della madia. 
I preparativi sono iniziati il primo agosto con l’apertura del mese Mariano e, proprio in quella data, iniziava anche la nuova esperienza del nuovo gestore della raccolta rifiuti nella nostra città.
A dieci giorni dall’inizio penso sia il momento di fare il punto su quello che è il nuovo servizio. 
Nonostante le tante difficoltà con le quali è iniziato questo nuovo percorso, possiamo dire a gran voce e con soddisfazione che abbiamo superato tutti gli ostacoli e gli scetticismi che un appalto del genere poteva portare con se.
Per carità, i problemi non sono mancati e non tutti sono stati risolti, ma grazie alla disponibilità degli operatori e alla professionalità del nuovo gestore sembra che lo start up iniziale sia partito bene. 
In questi 10 giorni abbiamo avuto qualche difficoltà nella raccolta porta a porta con qualche ritardo o con qualche intervento anticipato di qualche ora ma che poi, attraverso la segnalazione dei cittadini o con il ripasso degli operatori, il tutto si è sistemato. 
Finalmente (dopo mesi) abbiamo iniziato a svuotare i bidoni della differenziata anche nelle campagne (siamo al 70%) e entro lunedì dovremmo completare tutto l’agro eliminando finalmente anche tutti quei rifiuti ingombranti che cittadini maleducati, disonesti e vergognosi lasciano a ridosso dei bidoni presenti nel nostro agro (parlo di frigoriferi, televisori, lavatrici, sedie, rifiuti edili, amianto e chi più ne ha più ne metta).
Anche per loro ormai però il tempo è breve perché, come già vi avevo anticipato, abbiamo inserito le videocamere in tante zone e tra poco arriveranno multe e denunce ai disonesti.
Abbiamo finalmente lavato la pavimentazione del centro storico e da adesso questo servizio sarà assicurato ogni sabato e lunedì fino a fine settembre.
Abbiamo iniziato il taglio dell’erba, sono ancora poche le zone dove è stato effettuato ma nei prossimi giorni completeremo.
E' stato predisposto un presidio del centro storico dalle ore 19,00 alle 24,00 per tutto il periodo di ferragosto e nei weekend a seguire fino a fine settembre. Questo presidio prevede lo svuotamento dei cestini getta carte, la raccolta dei rifiuti abbandonati e lo spazzamento.
Sono tante le cose che pensiamo di fare e che vogliamo fare; per questo mese abbiamo scongiurato l’emergenza (posso garantirvi che i gufi erano tanti) e vogliamo dare un segnale di rinascita alla città; qualcuno sarà ancora insoddisfatto, qualche altro problema ancora ci sarà ma fino a settembre ovvero fino alla partenza definitiva del nuovo progetto bisogna stringere i denti. 
Per qualsiasi necessità o segnalazione, è attivo il numero verde ed è anche possibile scaricare l’app eco2.0 di Energeticambiente Srl
https://apps.apple.com/it/app/eco2-0/id1109412633.
Io e la mia amministrazione ci stiamo mettendo la faccia per la risoluzione di questo problema, consci del fatto che non sarà facile ma mantenendo alta l’attenzione nei confronti di chi questo servizio lo deve espletare e chiedendo come sempre la collaborazione dei cittadini.
Monopoli deve vincerla questa sfida!

*sindaco di Monopoli

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb