APPALTO DEL NUOVO OSPEDALE DI MONOPOLI, PESSINA RICORRE AL CONSIGLIO DI STATO

Cronaca -

Nino Sangerardi

 

Si va innanzi al Consiglio di Stato. E’ quanto deciso dai vertici di Pessina Costruzioni spa,sede legale Milano presidente Massimo Pessina e amministratore delegato Guido Stefanelli, a fronte  della sentenza del Tar Puglia. Quest’ultimo ha respinto la domanda,presentata da Pessina, di annullamento della concessione,da parte dell’Asl Bari, alla RTI Astaldi spa dei “Lavori realizzazione nuovo Ospedale Monopoli-Fasano” con importo pari a 97.921.124,21 euro. 

Undici le imprese partecipanti alla gara che determina i seguenti primi classificati : RTI Astaldi –Guastamacchia punteggio 70,00,Pessina Costruzioni spa 63,85, Research-Manelli 63,39.

I giudici amministrativi ---Giuseppina Adamo presidente,Giacinta Serlenga consigliere estensore e Lorenzo Ieva referendario—nel dispositivo, in estrema sintesi, scrivono che “il gravame principale,nella parte impugnatrice va dichiarato in parte inammissibile e in parte irricevibile, va invece respinto in relazione alla domanda risarcitoria…Considerata tuttavia  la complessità della controversia e le novità delle questioni trattate si dispone la compensazione tra le parti delle spese di cause”.

Pessina Costruzioni—difesa davanti al Tar dagli avvocati Framcesco Paolo Bello e Maria Cristina Lenoci-- quindi chiede al Consiglio di Stato l’azzeramento e riforma della sentenza del Tribunale amministrativo pugliese.

 Di conseguenza la direzione generale dell’Asl si è costituita in giudizio, tramite l’avvocato Vito Aurelio Pappalepore.

Nel frattempo proseguono i lavori per la costruzione del complesso ospedaliero la cui prima pietra è stata interrata il  26 settembre 2018.

Al  tre giugno 2019 ,ultimi dati disponibili, risulta la seguente messa in opera : recinzione del cantiere(100%),corpo base(50%),viabilità principale di cantiere(50%) attività di scavo blocco NH1(95%),blocco NH2(94%),blocco NH3(81%),blocco NH4(88%),blocco NH5(84%),blocco NH6(87%),blocco NH7(83%),polo tecnologico(98%),oltre numerose attività di tipo organizzativo.

Quanti giorni sono previsti per la costruzione dell’Ospedale che servirà 246 mila persone? Mille.



 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb