BANDO “SMART-IN”: FIRMATO IL DISCIPLINARE PER IL PROGETTO BIBLIOTECA

Cronaca -

È stato firmato martedì 20 febbraio il disciplinare tra Regione Puglia e Comune di Monopoli per il finanziamento di € 1.828.844,40 per il potenziamento della Biblioteca Rendella derivanti dall’Avviso Pubblico “SMART-IN Puglia Community Library”. A rappresentare l’Amministrazione Comunale c’erano l’Assessore ai Lavori Pubblici Angelo Annese e il Dirigente dell’A.O. I – Sviluppo Locale Dott. Pietro D’Amico.

Il Progetto “Potenziamento della Biblioteca Rendella” redatto dall’ Area I Affari Generali e Sviluppo Locale e dall’Area III Lavori Pubblici è stato ritenuto meritevole di finanziamento. Era stato approvato con Deliberazione di Giunta Comunale n. 167 del 8 novembre 2017 e prevede il potenziamento della Biblioteca Rendella attraverso il recupero di nuovi ambienti, l’allestimento di spazi per l’attivazione di servizi innovativi all’utenza, il potenziamento dei servizi già attivi in biblioteca e la realizzazione dell’archivio storico comunale.

«La nostra proposta progettuale è stata totalmente finanziata e questo premia il lavori degli uffici comunali delle due Aree Organizzative che hanno collaborato alla sua redazione. In particolare, ringrazio i dirigenti Pietro D’Amico e Angela Pinto, il Consigliere Comunale delegato alle Politiche Culturali Giorgio Spada e tutti gli impiegati che hanno collaborato», afferma l’Assessore ai Lavori Pubblici Angelo Annese. Che conclude: «Questo finanziamento consentirà di potenziare la Biblioteca Civica, fresca di riapertura, dotandola di nuovi servizi per gli utenti che di sicuro la renderà un punto di riferimento dell’intero territorio del sud-est barese». 

 

IL PROGETTO - È prevista la realizzazione dell’Archivio Storico Comunale attraverso il recupero di ambienti al piano seminterrato di Via Munno, permettendo di arricchire l’offerta culturale all’utenza in termini di disponibilità immediata del patrimonio librario e archivistico oggi in parte depositato presso Rutigliano in conservazione a cura di società esterna (€ 587.485,14) e la catalogazione di tutto il patrimonio librario ed archivistico composto da 121.000 libri antichi/moderni (€ 210.000).

Del progetto fanno parte anche la realizzazione di una bussola in vetro che garantirà l’apertura permanente del grande portone di ingresso alla Biblioteca Rendella migliorando in modo decisivo la fruibilità degli ambienti e l’annessione di due nuovi ambienti a pian terreno in corrispondenza di via Cavaliere dove poter allestire degli ambienti informali in cui gli utenti della biblioteca troveranno a loro disposizione, strumenti musicali, impianti di amplificazione, postazioni DJ, pc dotati di hardware e software per l’acquisizione ed elaborazione professionale di musica ecc. La richiesta di finanziamento prevede i fondi per annettere alla biblioteca gli spazi di un appartamento di proprietà comunale attualmente inutilizzato con affaccio su porto vecchio dove realizzare la zona relax della biblioteca dove gli utenti potranno, al contrario degli altri spazi della biblioteca, consumare cibo e bevande. La terrazza, inoltre, con il suo mozzafiato affaccio su porto vecchio, si presta oltre che come area all’aperto per rilassarsi, socializzare, leggere o semplicemente chiacchierare, come luogo per molteplici attività come incontri informali con gli autori, piccoli eventi o attività ludico-didattiche (€ 661.419,84).

Inclusi nella richiesta di finanziamento ci sono fondi per il potenziamento degli arredi, delle attrezzature e dei servizi in generale della biblioteca e, in particolare, per miglioramento della fruizione del soppalco e della sottostante sala “piazza”, per il miglioramento della fruizione testi e pergamene antiche, per il miglioramento degli spazi di back-office e il potenziamento dei servizi bibliotecari e per il miglioramento dei sistemi della fruizione dei servizi da parte dei diversamente abili (€ 149.882,19). Il progetto prevede la realizzazione di uno specifico laboratorio attrezzato con la più moderna strumentazione tecnica per realizzare storytelling di alta qualità ma anche una serie di attività formative sia rivolta agli utenti che al personale (€ 37.013,80). Una specifica parte del progetto è stata dedicata al potenziamento del piano di identità della biblioteca ed alla sua realizzazione (€ 96.868,00) e ai piccoli e piccolissimi utenti della biblioteca con la richiesta di finanziamento per l’implementazione delle dotazioni ludico-didattiche (€ 37.290,03). Infine la richiesta di finanziamento per l’allestimento di innovativo laboratorio per la modellazione digitale e restituzione 3D (€ 48.885,40).

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb