BASKET, I PICCOLI DELL'AP CRESCONO

Sport -

Mentre la prima squadra che si accinge a disputare la serie C Silver è al lavoro sin dall’inizio della scorsa settimana con preparazione atletica e tecnica, seguita dallo staff tecnico coordinato da coach Cazzorla, la Società AP Peugeot Tartarelli si accinge all’avvio dell’attività giovanile e del centro minibasket. A tal proposito abbiamo intervistato l’Istruttore Nazionale Minibasket Vivi Licciulli che da tre anni a questa parte coordina e allena i mini-cestisti dell’AP, Vivi quest'anno è al ventunesimo anno di attività da istruttore e ci spiega: “ con l’AP pur partendo con un progetto tutto nuovo fin dall'inizio abbiamo attivato tre gruppi minibasket, che nel corso degli anni stanno alimentando il settore giovanile formando man mano le diverse formazioni giovanili Under 13 e 14.

Ogni anno lavoriamo per incrementare il movimento creando gruppi nuovi con bambini e bambine a partire dai pulcini e paperine che hanno un età di 5 e 6 anni, per poi continuare con i più grandi dai 7 anni, gli scoiattoli e le libellule, fino ai 9 e 10 anni degli aquilotti e gazzelle”. Le attività si svolgono alla palestra Ipsiam e da quest’anno anche nella nuova Tensostruttura nei pressi dello Stadio “ le squadre giovanili - continua Licciulli - sono seguite da Massimo Cazzorla a cui quest' anno si aggiunge anche Franky Latorre che seguirà il gruppo degli esordienti”.

L’esperienza pluriennale di Vivi Licciulli è stata molto utile nel lanciare questo progetto fortemente voluto e condiviso con la Dirigenza AP “una bella esperienza stimolante e positiva, seppur impegnativa per la partenza ex novo, difficoltà affrontate con l'aiuto dello staff e della società che ha investito nel settore minibasket, siamo in una fase di crescita ma già raccogliendo i primi successi, con gruppi omogenei su cui operare con maggiore uniformità. Quindi quantità ma anche qualità; resta  il rammarico e l’aspettativa di voler lavorare in strutture che più adatte ad insegnare il basket, ma gli sforzi della società sono tanti e non possiamo che crescere. In tal senso deve intendersi la scelta di creare gruppi anche alla tensostruttura accanto allo stadio per delocalizzare gli allenamenti minibasket, favorendo le famiglie che abitano nella zona nord di Monopoli e ciò grazie al prezioso contributo di Franky Latorre, allenatore, insegnate di educazione fisica, nonché play-maket per tanti anni della storica e gloriosa AP”. In prossimità della partenza della nuova stagione, Vivi concludendo dice “numerosi bimbi scalpitano per cominciare e ciò mi rallegra caricando l’entusiasmo e la voglia di fare. infine vorrei segnalare e ringraziare il prezioso contributo di Giuseppe Barnaba e dei genitori che cercando di presenziare alle attività per supportare ed affiancare il nostro lavoro”. A partire dal 6 settembre iniziano le attività alla palestra Ipsiam con Vivi Licciulli e il suo staff per accogliere i mini cestisti, dare tutte le info sul minibasket e l’ attività del settore giovanile dell’AP Peugeot Monopoli.

 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb