CALA PAURA, GUERRA AL CHIOSCO- RISTORANTE ABUSIVO

Cronaca -

Il personale della Guardia Costiera del Nucleo Operativo di Polizia Ambientale della Direzione Marittima di Bari, nell’ambito dell’attività Mare Sicuro 2019 finalizzata alla verifica e controllo del litorale a tutela del demanio marittimo e della libera fruizione delle spiagge da parte dei cittadini, ha ispezionato uno stabilimento balenare di Polignano a Mare in località “Cala Paura”, ove in passato erano stati riscontrati diversi illeciti e, per tali motivi, risultava in parte ancora sottoposto a sequestro.

Il controllo ha consentito di accertare che il titolare dello stabilimento balneare aveva violato i sigilli apposti al chiosco bar al fine di utilizzare illecitamente tutte le attrezzature riposte al suo interno per posizionarle, insieme ad altri arredi, proprio sull’area sottoposta a sequestro senza facoltà d’uso.
Per tale grave condotta illecita, penalmente rilevante, è stato immediatamente deferito alla competente Autorità Giudiziaria e tutte le attrezzature utilizzate per creare un abusivo, quanto precario ristorante “sotto le stelle”, sono state sottoposte nuovamente a sequestro.
Continua, pertanto, la costante attività di verifica posta in essere dal personale della Guardia Costiera per restituire al pubblico uso qualsiasi area libera illegittimamente occupata.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb