CHE FAMIGLIA! I CARABINIERI ARRESTANO PADRE, MADRE E LE DUE FIGLIE PER DROGA

Notizie dalla Puglia -

I Carabinieri arrestano un’intera famiglia: padre, madre e due figlie.
In casa un vero e proprio coffee shop.
Nascondevano in casa cocaina, eroina ed hashish e per questo i Carabinieri hanno arrestato una coppia di coniugi e le loro due figlie.
È la scoperta fatta l’altra sera ad Andria, dove i Carabinieri della locale Compagnia hanno arrestato un intero nucleo familiare, composto dal padre, 52enne, dalla madre 50 e da due figlie di 23 e 18 anni, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
I militari, durante un servizio antidroga, hanno compiuto una perquisizione nella casa dell’uomo. Duranti le fasi dell’ispezione, i Carabinieri si sono insospettiti nel notare il comportamento assunto dalla madre e dalla figlia più grande, che, sebbene avessero manifestato la necessità di recarsi in bagno, erano state scoperte mentre si recavano nella camera da letto.
In effetti, immediatamente ispezionato l’armadio della stanza, i carabinieri hanno rinvenuto quattro involucri in cellophane contenenti 86 grammi di cocaina, 8 involucri realizzati in maniera identica, contenenti 225 grammi di eroina e due panetti di hashish da 100 grammi ciascuno, nonché un bilancino elettronico di precisione. Il tutto scovato all’interno di una borsa.
Inevitabile, a questo punto, l’arresto per i quattro componenti della famiglia che, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, sono stati poi sottoposti agli arresti domiciliari, in attesa di rito direttissimo.
La droga e il materiale per il confezionamento delle dosi, invece, sono stati sequestrati.



Dettagli

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb