CINQUE STELLE CONTRO MARASCIULO: FUORI GLI IMPRESENTABILI

Politica, Sport -

Riceviamo e pubblichiamo dal Movimento Cinque Stelle di Monopoli:

“Nel silenzio assordante di questa città è arrivato qualche giorno prima della chiusura delle liste l’ordinanza del prefetto di Bari, con cui si chiede a seguito della condanna in primo grado di sospendere dall'incarico di consigliere comunale il capogruppo di Forza Italia Sergio Marasciulo in base alla Legge Severino art. 11 comma 5.
Il prefetto ha ordinato pertanto di convocare il Consiglio Comunale per dare seguito all'ordinanza di sospensione.
Ad oggi il Consiglio Comunale non è stato convocato e il capogruppo di Forza Italia è in piena campagna elettorale tranquillamente candidato per le amministrative con il bene placito di Angelo Annese.
Il m5s di Monopoli pertanto chiede al Presidente del Consiglio Comunale cosa aspetta a inviare la convocazione e a dare seguito alla richiesta del Prefetto.
Chiediamo al candidato sindaco  Angelo Annese se è “pronto” a prendere le distanze dagli impresentabili candidati nelle sue liste visto che ad oggi non ha proferito una parola.
Al capogruppo di Forza Italia il M5S chiede inoltre se intende fare il capro espiatorio di questa vicenda oppure vuole contribuire a far conoscere l'intera verità su una vicenda che ha riguardato la gestione dei rifiuti in questa città.
Noi del M5s sappiamo di avere le liste pulite e di non avere impresentabili, ci auguriamo facciano la stessa cosa anche gli altri schieramenti in campo.”
 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb