COPPA ITALIA, IL MONOPOLI BATTE IL COSENZA E ACCEDE AL TERZO TURNO

Sport -

MONOPOLI 1- COSENZA 0 (44’st rig. Mendicino)

S.S. MONOPOLI 1966 (3-4-1-2): 22 Menegatti; 26 Ferrara, 28 De Franco, 3 Mercadante; 21 Rota, 30 Hadziosmanovic, 4 Giorno, 17 Donnarumma; 18 Tuttisanti(38’st 20 Zampa); 11 Mendicino(46’st 16 Maistrello), 9 Cuppone. All.: Roselli. A disp.: 1 Antonino, 12 Bozzi; 14 Cavallari, 15 Antonacci, 19 Mariano, 20 Zampa, 25 Carannante, 27 D’Addabbo, 29 Ansani.
COSENZA CALCIO (4-3-3): 1 Perina; 23 Bittante(46’st 26 Kone), 15 Monaco, 5 Idda, 18 Legittimo; 21 Bruccini, 13 Kanouté(15’st 6 Broh), 16 Sciaudone; 7 Baez, 9 Litteri(22’st 19 Moreo), 27 Pierini. All.: Braglia. A disp.: 12 Quintiero, 22 Saracco; 4 Capela, 20 Trovato, 24 Schiavi.
Arbitro: Marco Di Bello di Brindisi. Assistenti: Emanuele Prenna di Molfetta e Antonio Vono di Soverato. Quarto uomo: Cristian Cudini di Fermo.
Ammoniti:
 Rota, Donnarumma, Hadziosmanovic, Giorno(M); Kanoute(C); Espulsi: -.

Note: Aperto solamente il settore curva per lavori in corso allo Stadio Vito Simone Veneziani. Recupero 0′ p.t., 5′ s.t.; angoli 4-3; campo in buone condizioni; cielo sereno; divisa nera per il Monopoli, bianca per il Cosenza. Spettatori totali 1312 di cui 92 da Cosenza.

Il Monopoli supera quasi allo scadere il Cosenza 1-0 con la rete di Mendicino su calcio di rigore e accede così al terzo turno di Coppa Italia.
Al 9’ Rota sfiora il vantaggio dopo una bella serpentina con un tiro diretto in rete deviato sulla linea da Perina. Al 21’ ci prova Mendicino, ma Perina blocca. Al 35’ è Giorno a mandare una conclusione alta di poco sopra la traversa. Squadre a riposo sullo 0-0.
Nella ripresa quando dopo 9’ il Cosenza si rende pericoloso per la prima volta con un colpo di testa di Idda, ma Menegatti è bravo a respingere in corner. Al 20’ riecco il Monopoli con un tiro di Donnarumma che sfiora l’incrocio dei pali alla sinistra di Perina. Al 24’ contropiede del Monopoli che si conclude con un tiro di De Franco rasoterra parato da Perina. Tra il 27’ e 28’ il Monopoli sfiora due volte il vantaggio, prima con un palo interno colpito da Cuppone e poco dopo sempre lo stesso giocatore con un colpo di testa sfiora il palo alla sinistra di Perina. Al 31’ riecco il Cosenza con un una traversa colpita da Moreo su contropiede. Al 43’ calcio di rigore per il Monopoli per atterramento ai danni di Donnarumma: a battere il tiro dagli undici metri è Mendicino che non sbaglia e porta in vantaggio il Monopoli. Dopo cinque lunghissimi minuti di recupero il sig. Di Bello fischia la fine del match che significa vittoria e passaggio al terzo turno contro il Frosinone.

da monopolicalcio.it foto Gabry Latorre

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb