CORONAVIRUS, 1,1 MILIONI DI EURO ALLE SCUOLE D'INFANZIA PARITARIE IN PUGLIA

Cronaca -

Nino Sangerardi

La Giunta regionale,a fronte dell’emergenza sanitaria provocata dal Coronavirus, impegna la somma di 1.100.000,00 euro in favore delle scuole dell’Infanzia paritarie. 

Trattasi di un contributo  in anticipo rispetto al Piano regionale per il Diritto allo studio anno 2020. Il riparto delle risorse economiche verrà realizzato proporzionalmente al numero di sezioni effettivamente funzionanti nelle singole scuole e riportate nei Programmi comunali.

Le scuole dell’infanzia pugliesi e loro rappresentanti,tramite segnalazioni,hanno messo in evidenza la “…situazione di crisi senza precedenti che in queste settimane,a cominciare da marzo 2020, sta mettendo a dura prova la tenuta del Sistema scolastico paritario facente parte dei Sistema nazionale di istruzione nella fascia da 3 a 6 anni”.

Di conseguenza presidente e assessori regionali intervengono al fine della parziale copertura delle spese di funzionamento delle strutture sostenute dalle scuole dell’infanzia paritarie anche in assenza di attività: 800 mila euro(interventi per le scuole infanzia paritarie private senza scopo di lucro e degli Enti locali) e 300 mila euro prelevati dal Fondo riserva regionale per spese impreviste.

La sovvenzione sarà erogata tramite i Comuni.

Il sistema pugliese delle scuole dell’’infanzia non statali comprende 415 plessi per 939 sezioni e 17.424 alunni: il 18,09% dell’intera popolazione scolastica statale e non statale(complessivamente 96.274 alunni).

Dei 415  plessi delle scuole dell’infanzia non statale,secondo quanto si evince dai Programmi comunali per il Diritto allo studio 2020, 379 plessi(859 sezioni per 15.856 alunni) risultano avere i requisiti di cui alla Legge regionale n.39/2009 necessari per beneficiare dei contributi regionali di gestione(parità scolastica,senza fini di lucro, convenzione con i Comuni).

Ovvero 209 plessi di scuola dell’infanzia paritaria privata laica (451 sezioni per 7.800 alunni),143 plessi di scuola dell’infanzia paritaria privata religiosa(324 sezioni per 6.466 alunni) e 27 plessi di scuola dell’infanzia degli Enti locali (84 sezioni per 1.590 alunni).



 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb