DAL 3 VIA I CASSONETTI ANCHE DALLE CONTRADE: RITIRATE I KIT

Cronaca -

La rivoluzione culturale della raccolta porta-a-porta nell’intera città di Monopoli sta per giungere al suo pieno compimento. La tappa conclusiva di questo percorso avviato sin dal mese di agosto, quando l’Amministrazione comunale affidò la gestione del servizio ad Energetikambiente proprio con lo scopo di traghettare Monopoli verso il nuovo sistema, è fissata per il prossimo 3 febbraio quando anche dal territorio extraurbano spariranno i cassonetti stradali

 Amministrazione comunale e Energetikambiente, visto il radicale mutamento di abitudini e, soprattutto, la vastità dell’estensione territoriale comunale interessata, chiedono ai residenti di prestare la massima collaborazione e di avere un briciolo di pazienza fino a quando il sistema andrà a regime nel giro di qualche settimana.

 Coloro che non hanno ancora ricevuto i kit, è bene che effettuino direttamente il ritiro presso il front office di Energetikambiente, in via Marina del Mondo 62 – Zona industriale nei canonici orari di apertura: dal lunedì al venerdì mattina, ore 08:30 - 12:30, mercoledì pomeriggio dalle 15:00 alle 17:00.

 Restano a disposizione dei residenti del territorio extraurbano i punti di consegna già comunicati in precedenza: il Bar New Autodromo di contrada l’Assunta; l’ex scuola Sicarico, in contrada Sicarico; l’ex scuola Cozzana, in contrada Cozzana; l’Ufficio postale di contrada Santa Lucia; il Teatrino di Contrada Antonelli.

Nel corso del mese di gennaio, sono proseguiti a ritmo serrato gli incontri con i cittadini residenti nelle Contrade, alla presenza dei tecnici dell’azienda, per illustrare nel dettaglio tutte le importanti novità. Incontri ai quali ha presenziato personalmente il Sindaco Angelo Annese, proprio per sottolineare l’importanza del coinvolgimento di ciascun cittadino in questo progetto. Il capo dell’amministrazione comunale, insomma, cha voluto illustrare personalmente a tutti i cittadini le potenzialità di questa trasformazione che sta rivoluzionando il rapporto dei monopolitani con l’ambiente.

 Ogni nucleo familiare residente nel territorio extraurbano di Monopoli avrà ora a disposizione 2 carrellati, uno marrone per il conferimento dei rifiuti organici, l’altro nero multiraccolta per il conferimento di carta e cartone, plastica, vetro e secco, a seconda del giorno di utilizzo, rispettando il calendario che è stato distribuito ovunque e che si allega al presente comunicato (calendario che riguarda sia le utenze domestiche che quelle non domestiche con eccezione degli esercizi commerciali del settore ristorazione che hanno un proprio calendario specifico).

 «Ci avevano presi per matti quando abbiamo ipotizzato il cambio del gestore del servizio di igiene della città di Monopoli il 1 agosto. Oggi possiamo dire non solo che la scommessa è stata vinta, ma che ci apprestiamo a vivere una nuova fase ambientale per la città». Così il Sindaco Angelo Annese aveva detto il giorno della presentazione del servizio. Oggi, a distanza di soli 6 mesi il lavoro è ultimato e Monopoli è davvero entrata nel futuro. Un futuro fatto di sostenibilità ambientale, di pulizia, di efficienza e di collaborazione da parte dei cittadini che sono i veri protagonisti di questa rivoluzione.

Nel frattempo la percentuale di raccolta differenziata sta crescendo costantemente, portando Monopoli tra le eccellenze della Regione Puglia. Un incremento che si traduce in un risparmio del consumo delle materie prime di cui certamente beneficeranno anche le future generazioni. Insomma, il futuro a Monopoli è già cominciato.

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb