E' INVERNO: NEVE A 400 METRI, ALLERTA METEO

Cronaca -

Una vasta saccatura atlantica invia impulsi moderatamente instabili verso la nostra penisola, con contributo di aria più fredda proveniente dal nord Europa;

Le precipitazioni si intensificheranno nuovamente su tutto il meridione assumendo carattere nevoso fino a quote collinare, accompagnate da un generale rinforzo della ventilazione nord-orientale.

 Per quanto esposto nel bollettino di vigilanza meteorologica nazionale  sulla base della concertazione sinottica odierna e dell’Avviso di condizioni meteorologiche avverse emesso dal Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, il Centro Funzionale Decentrato ha valutato, un’ALLERTA GIALLA per rischio idrogeologico, idrogeologico per temporali, idraulico, e venti su gran parte del territorio regionale, oltre che per neve sulle aree interne.

Dalla serata odierna e per le successive 24-36 ore sono previste precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati generalmente moderati specie sull’area ionica.

Nevicate dal primo mattino al di sopra dei 600-800 metri, con successivo abbassamento della quota neve nel pomeriggio fino a 400 metri, con apporti al suolo moderati fino ad abbondanti a quote più elevate.

La fase di maltempo sarà caratterizzata da venti da forti a burrasca dai quadranti settentrionali e da frequente attività elettrica.

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb