ELEZIONI, AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DI SCRUTATORE. DOMANDE ENTRO IL 31

Cronaca -

L’Amministrazione Comunale comunica che è stato pubblicato l’Avviso Pubblico per la nomina di scrutatore in occasione delle consultazioni elettorali previste per l’anno 2018. L’Avviso è rivolto a tutti coloro che sono iscritti nell’albo unico degli scrutatori.

 La selezione sarà effettuata tenendo conto dello stato di occupazione (da 25 a 0 punti) e della situazione economica dell’interessato (da 20 a 0 punti). Inoltre, per chi non ha svolto il ruolo di scrutatore nella tornata elettorale precedente saranno attribuiti 5 punti. In particolare, per lo stato di occupazione, saranno riconosciuti 25 punti se il candidato è in una situazione di non occupazione o è studente, 20 punti se usufruisce di ammortizzatori sociali (statali), 10 punti se occupato a tempo determinato e 0 punti se occupato a tempo indeterminato (ad esempio lavoratori dipendenti, pensionati) o altro. Per la situazione economica, saranno riconosciuti 20 punti (in caso di dichiarazione Isee da da 0 a 5.000 euro), 15 punti (dichiarazione Isee da 5.001 a 10.000 euro), 10 punti (dichiarazione Isee da 10.001 a 20.000 euro), 5 punti (dichiarazione Isee da 20.001 a 30.000 euro) e 0 punti (dichirazione Isee oltre 30.001).

 Al termine di presentazione delle domande verrà redatto un elenco in base ai punteggi ottenuti con l’individuazione di tre fasce. Alla fascia con punteggio più basso (da 5 a 10) sarà riservato il 10% dei posti, alla fascia intermedia (da 15 a 20 punti) sarà riservato il 35% dei posti e alla fascia più alta (maggiore e uguale a 25 punti) sarà riservato il 55% dei posti.

 Nel caso in cui siano esauriti i candidati disponibili all’interno di ogni singola fascia si provvederà alla ripartizione percentuale sulle altre fasce disponibili. Nell’ulteriore caso in cui siano esauriti i candidati all’interno di tutte le fasce si procederà a sorteggio dall’albo degli scrutatori. Il sorteggio si svolgerà in seduta pubblica e avverrà mediante l’utilizzo di apposito strumento informatico.

 La domanda di partecipazione dovrà essere presentata entro e non oltre il 31 gennaio 2018 tramite consegna all’Ufficio Protocollo del Comune di Monopoli (dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.00 ed il giovedì anche dalle ore 15.30 alle ore 18.00) in via Garibaldi n.6 (entro le ore 13 del giorno di scadenza); a mezzo servizio postale con raccomandata A/R indirizzata alla Commissione Elettorale del Comune di Monopoli - Via Garibaldi n. 6; e a mezzo posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo comune@pec.comune.monopoli.ba.it (entro le ore 24 del giorno di scadenza). Alla domanda dovrà essere allegata la dichiarazione Isee in corso di validità (tale dichiarazione non costituisce requisito di ammissibilità alla procedura ma elemento essenziale per l’eventuale attribuzione degli ulteriori punteggi previsti dall’avviso pubblico) nonché copia fotostatica del documento di identità in corso di validità dell’istante. Non saranno ammesse le domande pervenute oltre i termini e le domande prive della sottoscrizione e dell’allegato documento di identità valido del candidato.

 

Per informazioni ci si può rivolgere al Servizio Elettorale (dott. Gianluigi Berardi Tel. 080 4140214 o Sig.ra Angela Sorino Tel. 080 4140238).

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb