EMERGENZA RIFIUTI, L'OPPOSIZIONE CHIAMA IL SERVIZIO DI IGIENE

Cronaca -

Riceviamo dai consiglieri comunali di Contento per Monopoli, Monopoli Civica e Insieme per Monopoli:

Vista la situazione di emergenza in cui versa Monopoli - anche se qualcuno prova a negarlo - ci saremmo aspettati di ricevere qualche aggiornamento dal Sindaco nel corso del Consiglio Comunale di ieri e, invece, ancora una volta, si preferisce non toccare l’argomento rifiuti e - ancora una volta - apprendiamo solo dalla stampa che il Comune di Monopoli, nella persona del nuovo dirigente dell’Area IV, ha emanato una nuova ordinanza in merito al conferimento dei rifiuti solidi urbani.

Non vogliamo entrare nel merito di quest’ultima ordinanza, anche se non ci sembra dica nulla di nuovo rispetto a quanto già previsto da tempo; tuttavia vogliamo cogliere l’occasione per ribadire che il Comune può fare tutte le ordinanze che ritiene opportune, ma se non ci sono i controlli ci sarà sempre l’incivile di turno che penserà di poter trasgredire le regole a discapito di tutta la città.

Evidenziamo che - al di là dei proclami e delle promesse fatte dalla maggioranza - anche per questo fine settimana non saranno in grado di assicurare il servizio di pulizia delle spiagge e accoglieremo i numerosi bagnanti, turisti e monopolitani, nell'ormai noto degrado.

Vogliamo comunicare a tutte le cittadine e i cittadini che, questa mattina, abbiamo inoltrato una richiesta di intervento urgente e mirato di disinfestazione, derattizzazione e deblatizzazione nelle zone della città dove non è ancora attivo il servizio di raccolta RSU “porta a porta”.
Non ci accontentiamo, infatti, della tardiva - e solo dopo solleciti - pubblicazione del calendario degli interventi programmati per il 2019 dalla Falzarano, con la quale per di più abbiamo rescisso il contratto.

Negli ultimi giorni, abbiamo ricevuto molte segnalazione e abbiamo potuto constatare personalmente che in quelle zone la presenza di vecchi e fatiscenti cassonetti, in prossimità dei quali le strade e i marciapiedi sono sporchi e spesso invasi dai rifiuti (soprattutto nelle ore serali), sta creando vere e proprie situazioni di degrado e di emergenza sanitaria. In ragione di ciò, abbiamo ritenuto opportuno indirizzare la richiesta anche al Servizio di Igiene e sanità pubblica.

Tanto riteniamo di essere tenuti a fare, per dovere di controllo e in qualità di soggetti portatori di un interesse generale diretto, concreto ed attuale.

 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb