FINALI PLAYOFF, PARTE BENE L'ACTION NOW!

Sport -

Sul legno amico del PalaPinto di Mola l’Action Now! Monopoli supera nettamente la Talos Ruvo nella gara #1 della Finale Playoff, che si disputa al meglio delle 5 gare. Successo limpido per gli uomini di Ambrico, che dopo un primo parziale in equilibrio hanno preso il largo, conservando sempre vantaggi piuttosto consistenti. Prova corale ragguardevole, con tutti gli uomini in grado di iscriversi a referto (5 in doppia cifra e 2 che ci sono andati molto vicini) e perfetta distribuzione del minutaggio.

Confortano il cammino dell’Action Now! in questi playoffs due fattori: innanzitutto la brillante condizione fisica, che anche in questa circostanza è apparsa evidente. Altro punto di forza di Paparella e compagni sta diventando l’apporto del pubblico monopolitano, che sta seguendo sempre più numeroso e caloroso la squadra, incoraggiandola e spingendola letteralmente verso un traguardo storico.

La Tecno Switch ha cercato di opporsi come poteva alla buona serata dei biancazzurri monopolitani, trovando nel suo uomo più rappresentativo, Vanni Laquintana, il suo terminale più efficace. Tuttavia, i meccanismi della difesa predisposta da coach Ambrico sono sembrati in grado di contenere in modo efficace l’attacco ruvese ed hanno propiziato molte buone occasioni in transizione, una delle situazioni predilette dai biancazzurri dell’Action Now!.

Il primo break importante nel secondo quarto, con tutti i giocatori biancazzurri in campo letali tanto dal perimetro quanto in avvicinamento a canestro. Accanto ad un capitan Torresi molto ben intonato ha fatto ancora una volta la differenza la classe cristallina di Santiago Paparella, ispirato come nelle serate migliori e capace di regalare alcune “perle” che hanno mandato il pubblico in visibilio. Annese e Calisi hanno giocato con la ormai “solita” personalità, offrendo tanta qualità su entrambi i lati del campo, mentre Bosnjak è sembrato sulla via del completo recupero, 15 punti e 5 rimbalzi per lui in appena 18 minuti di utilizzo. A consentire allo sloveno di rifiatare è stato Jacky Barnaba, aggregatosi alla squadra solo pochi giorni fa a seguito della clamorosa eliminazione della squadra in cui ha giocato quest’anno in prestito, la JuveCaserta, nei playoff di Serie B. Il ’99 monopolitano ha dato per molti minuti il cambio a Bosnjak, dando alla squadra un ottimo contributo in termini di energia e rivelandosi un’addizione preziosa in questa fase finale della stagione.      

Archiviata gara #1, il pensiero va già al secondo atto della finale, in programma già giovedì. Il pensiero di capitan Torresi è molto chiaro: “Bene essere entrati nella serie disputando una buona partita, adesso però dobbiamo resettare subito e pensare a mantenere questo atteggiamento e questa concentrazione per gara #2. Sappiamo che sarà una partita diversa e dovremo farci trovare pronti al tentativo di reazione che certamente Ruvo produrrà. Servirà l’aiuto del nostro pubblico, che ringrazio per essere accorso stasera al PalaPinto sfidando anche la domenica di maltempo. State con noi anche giovedì sera, mantenere il vantaggio del campo è fondamentale e dobbiamo difenderlo tutti insieme”.

Gara #2 si giocherà quindi giovedì sera nuovamente al PalaPinto, con inizio alle ore 20.30.

GARA #1 FINALE PLAYOFFS

ACTION NOW! MONOPOLI – TECNO SWITCH RUVO 100 - 70

(1° Q: 24 – 22; 2° Q: 50 – 35; 3° Q: 77 – 49)

 

ACTION NOW! MONOPOLI: TORRESI 21, PAPARELLA 11, BOSNJAK 15, ROLLO 5, ZARIC 8, CALISI 10, ANNESE 9, FORMICA 2, BARNABA 13, BRUNI 6.  COACH AMBRICO, ASS.COACH LOVECCHIO

TECNO SWITCH RUVO: BAGDONAVICIOUS 6, DI SALVIA 5, JOVIC 7, LAQUINTANA 26, MARCHETTI 3, GENTILI 8, DE LEO, IPPEDICO 9, LUZZA, MASCOLI 6. COACH: PATELLA

Arbitri: Paradiso e Procacci

 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb