GLI ULTRAS CONDANNANO CHI HA RUBATO 100 EURO AL BARONE

«Pagare da bere non è un reato, il resto è da condannare»
Cronaca -

Dopo il furto di cento euro al barone Colucci durante l'incontro di calcio tra Monopoli e Taranto arriva una precisazione del gruppo ultras Monopoli Komanda. Gli ultras, nel condannare il gesto, si dicono completamente estranei alla vicenda. «Sul fatto dello stadio - scrivono - se pagare da bere a qualche persona è reato allora arrestateci tutti. Massima stima per il Barone, per quello che è accaduto dopo sul fatto dei soldi presi quello è un gesto da censurare... gesto isolato che con i gruppi organizzati non ha nulla a che vedere. il gesto del barone è stato interpretato male o anzi.. lo hanno fatto interpretare male! causa: "GENTE STRANA INFILTRATA IN CURVA" pronta a filmare ogni cosa del barone, tant'è che dopo qualche ora erano già in rete video con commenti "offensivi"... e questa gente (gli autori del video) non era mai stata vista in curva fino a domenica... cosa si fa per screditare una persona per bene».

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb