IL MONOPOLI PERDE, SCIENZA: E' STATA UNA SERATA NO, SIAMO STATI POCO LUCIDI"

Sport -

S.S. MONOPOLI 1966 (3-5-2): 1 Antonino; 26 Ferrara(36’st 18 Tuttisanti), 28 De Franco, 16 Maestrelli; 10 Triarico(12’st 17 Donnarumma), 20 Carrieri, 4 Giorno(36’st 9 Cuppone), 8 Piccinni, 30 Hadžiosmanović(12’st 31 Tazzer); 33 Jefferson(17’st 7 Salvemini), 23 Fella. All.: Scienza. A disp.: 12 Milli, 22 Menegatti; 3 Mercadante, 6 Pecorini, 15 Antonacci, 19 Mariano, 24 Nina.
PAGANESE CALCIO 1926 (3-5-2): 1 Baiocco; 4 Sbampato, 13 Stendardo, 2 Panariello; 5 Mattia, 8 Caccetta, 20 Capece, 7 Gaeta, 27 Perri; 11 Diop, 29 Musso(21’st 17 Calil). All.: Erra. A disp.: 12 Bovenzi, 22 Scevola; 3 Dramè, 6 Bramati, 9 Alberti, 10 Scarpa, 14 Carotenuto, 21 Bonavolontà, 24 Acampora.
Arbitro: Alessandro Di Graci di ComoAssistenti: Nicola Mariottini di Arezzo e Salvatore Emilio Buonocore di Marsala.
Ammoniti:
 Piccinni, Giorno, Ferrara(M); Musso(P); Espulsi: -.

Note: Recupero 0′ p.t., 6′ s.t.; angoli 6-4; campo in buone condizioni; cielo nuvoloso, pioggia; divisa nera per il Monopoli, bianca per la Paganese. Spettatori totali 2098 di cui 1050 abbonati e 92 ospiti.
 

Comincia con una sconfitta il 2020 del Monopoli, battuto in casa dalla Paganese per 1 a 0. Una partita avara di emozioni che viene decisa a un quarto d’ora dal termine da un goal di Calil.
La partita. Al 15’ assist di Jefferson verso Giorno, tiro dagli undici metri alto sopra la traversa. Al 22’ Paganese pericolosa con un tiro di Musso respinto da Antonino in corner. Al 36’ colpo di testa di Diop di poco fuori alla destra di Antonino. Al 43’ Tiro dai 20 metri di Hadžiosmanović respinto da Baiocco. Squadre a riposo sullo 0-0.
Secondo tempo. Grande partenza per la Paganese che al 2’ sfiora il goal con un colpo di testa di Sbampato respinto con un gran intervento in tuffo da Antonino. La partita non regala occasioni fino al 29’ quando gli ospiti passano in vantaggio con il neo entrato Calil su contropiede dopo palla persa dalla difesa. Al 34’ colpo di testa di Salvemini che colpisce il palo. Al 41’ tiro dai 25 metri di Donnarumma di pochissimo alto sopra la traversa. Al 48’ ultima occasione per il Monopoli con un colpo di testa di Cuppone di poco alla sinistra Baiocco. Finisce dunque 0-1 e occasione d’oro persa per il Monopoli apparso appannato in varie fasi del match. Domenica prossima sfida esterna contro il Catanzaro.  Non fa drammi l'allenatore Scienza. "Siamo stati - ha detto a fine gara - poco brillanti e poco lucidi. Forse il terreno ci ha in parte penalizzato, ma oggi abbiamo sbagliato cose facili. I ragazzi volevano spaccare il mondo, ma non ci sono riusciti. Serve più tranquillità. Certo, non siamo stati neppure fortunati, un paio di episodi avrebbero potuto cambiare la partita. E' stata una  serata no". 

da monopolicalcio

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb