IL PD ROMPE CON CONTENTO E INDICA LE PRIMARIE. INDIVERI FA CHIAREZZA

Politica -

Riceviamo dal segretario del PD di Monopoli Felice Indiveri:

Il direttivo cittadino del PD, convocato ieri 26 febbraio 2018, ha visto il segretario cittadino del PD, Felice Indiveri, relazionare sull’esito del mandato ricevuto dal Direttivo medesimo nella recente seduta del 31 gennaio, con un documento approvato in quella sede all’unanimità e già reso noto alla stampa.

In particolare, il segretario ha ragguagliato i presenti circa i colloqui intercorsi – anche alla presenza del Candidato Sindaco Nuccio Contento - con i rappresentanti delle forze esterne alla coalizione, che guardano con interesse al PD ed alla possibilità di costruire, con lo stesso, un programma chiaro e condiviso su cui basare il futuro governo della Città, manifestando disponibilità ad essere parte di un comune percorso che passi attraverso le Primarie.

Dopo un ampio ed approfondito dibattito, è emersa la volontà, da parte della maggioranza del coordinamento - coerentemente con quanto dichiarato e deliberato in precedenza - di continuare a perseguire il progetto delle Primarie a Monopoli e di procedere nella costruzione di un disegno di Governo della Città attraverso un programma condiviso (il “TAVOLO del FUTURO”), che contempli lo strumento delle Primarie come metodo di massima apertura alla Città, protagonista nell’individuazione della leadership.

In questo percorso il Partito, sin dal mese di dicembre scorso, ha individuato l’autorevole figura del dott. Martino Contento, come propria espressione di sintesi, garantendogli pubblicamente sostegno politico ed elettorale.

Tuttavia, come noto, quest’ultimo - unitamente all’intera coalizione che lo sostiene - ha comunicato formalmente la propria indisponibilità ad intraprendere tale percorso, ponendosi - in questo modo - in aperta antitesi con la linea politica risultata maggioritaria.

A tal riguardo, rispetto alle notizie decisamente false e bizzarre attualmente in circolazione, e a tutela della dignità del gruppo dirigente, degli iscritti e dei simpatizzanti del PD, preme sottolineare con forza e senza ambiguità che:

  1. non vi è e non vi può essere nessuna fantasiosa alleanza con la Lega di Salvini, avversaria nazionale e locale del PD, come da tutti risaputo;

  2. il Pd non sarà protagonista di inesistenti Primarie del centrodestra;

  3. il Pd non convergerà su candidati alle Primarie che non facciano riferimento alla storia, alla tradizione e alla identità del Partito Democratico.

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb