L’ACTION NOW! VINCE A CASTELLANETA E TORNA SECONDA

Sport -

 

La Cassandro Action Now! Monopoli vince a Castellaneta confermando il curioso andamento degli incontri degli ultimi tre anni tra le due squadre, con il team in trasferta sempre vittorioso. Una vittoria preziosa, perché consente di agganciare nuovamente il secondo posto in classifica, in coabitazione con il Corato battuto a Monteroni.

Il successo dei biancazzurri è diventato netto solo nel finale, poiché i ragazzi di casa hanno giocato una partita coraggiosa e pagato alla distanza le pesanti assenze degli squalificati Buono e Gaudiano. La partenza del match, dopo il minuto di raccoglimento per la scomparsa del medico del Castellaneta dottor Petrera, è tutta dei biancorossi di coach Leale, subito molto aggressivi e più pronti dei monopolitani ad entrare in partita. La prima frazione è un monologo del Castellaneta, che chiude con 9 punti di vantaggio (22 – 13) un periodo in cui ha strappato i meritati applausi del suo sempre caloroso pubblico. La Cassandro però era stata fin lì troppo brutta per essere vera ed iniziava finalmente a macinare gioco e canestri, in particolare dalla distanza. Erano ben 5 triple consecutive a produrre il controbreak che dava inizio ad una fase di gioco molto più equilibrata, nella quale si distingueva Andrea Calisi, che con 3 triple pesantissime mostrava di aver ritrovato la fiducia e la condizione migliore. Il sostanziale equilibrio con cui si andava all’intervallo lungo (36 – 34) sembrava un buon viatico per il prosieguo del match dei biancazzurri, che infatti nella terza frazione riuscivano ad andare in vantaggio e sfruttavano nuovamente la precisione nel tiro da 3 per mettere le mani sulla partita. Castellaneta provava a resistere aggrappandosi ai tiri dalla lunetta, frutto di un bonus raggiunto molto presto e ben capitalizzato. Ma era evidente che le energie dei padroni di casa andavano esaurendosi, soprattutto quelle dell’ottimo Fontaine e di Sakalas, principali terminali di serata. L’ultimo parziale diventava così una frazione da gestire con attenzione e buon senso, facendo scorrere il cronometro e cercando di evitare ulteriori sussulti ad una gara che Monopoli aveva ormai in mano. Giustificata la soddisfazione a fine partita per coach Antonio Lezzi, che nella circostanza ha ritrovato un positivo Matteo Annese e proseguito con successo l’inserimento di Ronalds Elksnis, apparso molto concreto anche in fase difensiva sul pari ruolo lituano Sakalas.

Così al termine il dirigente Angelo Barnaba: “Una vittoria importante. Castellaneta è a mio avviso una delle squadre meglio costruite in questa stagione, probabilmente la migliore nel rapporto con il budget. E apprezziamo molto anche il lavoro che il Presidente Granito ed i suoi collaboratori stanno facendo con il settore giovanile, diventato in pochi anni una realtà importante nel panorama regionale. Noi stasera avevamo bisogno di vincere e per una volta siamo stati anche fortunati, perché abbiamo affrontato una squadra priva di due giocatori di qualità. Dedichiamo questa vittoria a Victor Osmatescu, che in settimana ha lasciato Monopoli per proseguire la stagione a Teramo in Serie B ed ha già fatto un buon esordio, segnando 10 punti. Se a due terzi di stagione regolare siamo secondi lo dobbiamo anche al suo ottimo contributo e gli auguriamo ogni bene per la sua ancora giovane carriera, con l’auspicio di ritrovarci presto in futuro”.            

VALENTINO CASTELLANETA - CASSANDRO MONOPOLI  66 - 79

(22 - 13; 36 - 34; 54 - 59)

VALENTINO CASTELLANETA: Moliterni, Fontaine 22, Sakalas 10, Patella 6, Resta 14, Cassano 10, Pancallo, Scarati 4, Carucci. N.E.: Petrosino e Lonardelli.   All.: Leale

CASSANDRO MONOPOLI: Torresi 8, Paparella 12, Formica 3, Donzelli 8, Calisi 11, Annese 10, Preite 6, Mirone 10, Elksnis 11. N.E.: Barnaba, Locci e Miccoli n.e.. All.: Lezzi   

ARBITRI: Campanella e Mazzilli

 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb