LA LEGA SI RINFORZA. L'INGRESSO DI ROTONDO, LE INVETTIVE DI CAMPANELLI E UN ASSESSORATO CHE TRABALLA

Politica -

E sono cinque. I Consiglieri comunali espressi dalla Lega a Monopoli, con l'entrata di Antonio Rotondo (già Forza Italia) e dopo l'elezione di Piero Barletta (subentrato ad Angela Pennetti, nominata assessore e Giuseppe Campanelli, Franco Leggiero e Vincenzo Laneve. Un gruppo solo secondo a "Monopoli al Centro", che vanta sei consiglieri. Si svuota così "Patto con la Città", non tra pochi veleni, non tra poche rivendicazioni da parte dell'ex vicesindaco Campanelli che ha visto - ipse dixit - la propria creatura snaturata da "traditori e giuda". Il riferimento, neanche troppo velato è all'assessore ai servizi sociali, Ilaria Morga e al presidente del consiglio comunale Luigi Colucci. E in molti vedono le invettive di Campanelli come una richiesta ad Annese di intervenire, dando forza alla Lega che oggi ha un solo assessore. Rischia Ilaria Morga? E' l'unica a veder traballare la poltrona, anche se Annese spegne i fuochi e i vertici provinciali e regionali della Lega anche.

L'ingresso di Rotondo, annunciato in conferenza stampa, (l'ultimo arrivato si è detto felice di essere parte di un gruppo che si ispira ai valori del centrodestra) ha visto gli interventi  dei segretari regionale e provinciale Andrea Caroppo ed Enrico Balducci, e del commissario della sezione monopolitana, Domi Ciliberti. E' stato preannunciato che presto gli iscritti monopolitani alla Lega saranno chiamati ad eleggere il proprio segretatario.

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb