LA LETTERA\ TASSA DI SOGGIORNO, ECCO COSA NE FAREI

Cronaca -
Riceviamo e pubblichiamo da un nostro lettore una proposta sulla desinazione dei fondi rivenienti dalla tassa di soggiorno:
 
Finita l'Estate , fra qualche tempo saranno resi noti i dati degli incassi relativi alla tassa di soggiorno. Alcuni cittadini vorranno dare suggerimenti riguardanti la destinazione di quelle somme che - in ogni caso - dovrebbero essere prevalentemente utilizzate per finalità attinenti all'attrattività turistica della nostra città; sia dal punto di vista della fruibilità , sia dal punto di vista dell' abbellimento e conservazione. Desidero anche io dare qualche suggerimento che i nostri amministratori avranno la bontà di prendere in esame.
 
Il primo suggerimento che voglio dare è di predisporre un ingresso riconoscibile e praticabile alla Lama Belvedere, da via S.Anna. Abbiamo la fortuna di avere un parco che arriva quasi al quartiere murattiano ma non possiamo nè accedervi agevolmente dalle vie centrali nè indirizzarvi facilmente i turisti !  Ma proseguiamo. Già in giugno scorso - tramite il vostro sito - mi ero permesso di segnalare che il muraglione che costeggia Largo Cattedrale versa in penose condizioni, in molte sue componenti. Ecco.... lo si potrebbe restaurare completamente. Come anche avevo segnalato  la mancanza della croce ferrea sull'elegante campanile della chiesa di S. Giuseppe ed Anna , abbattuta da un fortunale qualche anno fa. Ecco.... si potrebbe riposizionarla. Quanto a questa bellissima chiesa seicentesca delle "monacelle" che fu invano segnalata al FAI per un recupero, ecco.... si potrebbe cominciare a restaurarla rendendo  visibile il suo pavimento maiolicato e la sua particolare struttura interna dedicata ,un tempo, alle monache di clausura. Io penso che il recupero di queste nostre bellezze architettoniche (che forse abbiamo colpevolmente trascurato) sarebbe molto apprezzato da chi, venendo a Monopoli, insieme ad una assolata spiaggia e a una fragrante frittura di pesce, è anche interessato alla nostra cultura. Ma , proprio a proposito di spiagge, vorrei completare la mia lista di suggerimenti per l'utilizzo dei fondi della tassa di soggiorno, segnalando che accanto alla famosa spiaggia di Portavecchia c'è la derelitta Cala Cozze. Ecco.... con un po' di coraggio si potrebbe pensare ad un suo completo spietramento e successivo ripascimento, incrementando così il  numero di spiagge cittadine a disposizione di residenti e turisti.  Questo, sempre dopo aver risolto l'annoso problema della fogna bianca che purtroppo vi sbuca......
 
Mi rendo conto di aver messo tanta carne al fuoco, ma credo di aver fatto delle proposte degne di essere prese in considerazione dalla amministrazione di Monopoli ed in particolare dagli assessorati competenti  in materia.   
 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb