LA XYLELLA ARRIVA A MONOPOLI

Cronaca -

Un ulivo colpito da Xylella, il batterio che causa l'essiccamento dell'albero, è stato trovato nella provincia di Bari, nelle campagne tra Monopoli e Castellana Grotte. Il ritrovamento comporterà "l'estensione della fascia di contenimento contro la Xylella alle porte di Bari", ha annunciato il direttore dell'Osservatorio fitosanitario della Regione Puglia, Giuseppe Tedeschi. La notizia è riportata da alcuni quotidiani secondo cui lo spostamento della fascia di contenimento in una zona a circa dieci chilometri più a nord nella provincia del capoluogo pugliese sarà effettivo dall'inizio di gennaio. Di conseguenza sarà modificata l'attuale perimetrazione della zona infetta e si procederà anche con la eradicazione degli ulivi nel raggio di 100 metri da quello colpito dal batterio.

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb