L'ACTION NOW VINCE E SI TIENE IL SECONDO POSTO

Sport -

L’Action Now! onora l’ultimo turno interno della stagione regolare e regola alla distanza il volenteroso Monteroni dell’ottimo Sandro Argentieri. Un successo alla fine piuttosto largo, probabilmente troppo in relazione a quanto visto in campo per circa 35 minuti. La resistenza degli ospiti è stata infatti strenua, grazie anche alla buona serata dell’eterno Antonio Chirico ed alla verve dei 2 bravi stranieri Raupys ed Adekunle.

Dal canto suo la squadra di coach Ambrico, reduce dal pesante blitz esterno a Ceglie, ha mostrato subito di non voler concedere troppe chances agli avversati di giornata, proponendo una difesa attenta e soluzioni offensive ben bilanciate. Chiusa la prima metà di gara con un vantaggio rassicurante (48 – 34), i biancazzurri si facevano cogliere meno preparati dopo l’intervallo lungo, pagando anche una serata poco fortunata di Bosnjak, insolitamente limitato dai falli. Buon per Ambrico che il nuovo arrivato Davide Varrone si sia fatto trovare prontissimo, rendendosi molto utile e strappando gli applausi convinti del pubblico della Melvin Jones con canestri pregevoli ed alcune perentorie stoppate. Il lungo genovese nella circostanza ha dimostrato di poter dare alla squadra maggiore profondità, esattamente quello che serviva per migliorare un roster già competitivo come quello monopolitano.

Nell’ultima frazione l’Action Now! si distende con un ottimo Zaric, in vistosa crescita negli ultimi turni, e capitalizza la precisione nel tiro da 3, dove chiuderà con un ragguardevole 43% (14/32 lo score finale nel fondamentale). Benissimo capitan Torresi (addirittura 6/7 per lui), autore insieme a Rollo di una partita di grande sostanza e sagacia. Doppia – doppia per un concretissimo Matteo Annese (14 + 10 per l’ala monopolitana), doppia cifra anche Marco Formica, autore del canestro che ha portato per la prima volta in stagione la squadra a superare “quota 100”, buon viatico per i prossimi impegni.

Domenica prossima trasferta a Taranto, alla ricerca di un primato nella classifica finale che, alla luce dei risultati maturati, appare piuttosto improbabile. Tuttavia, e questa è già certezza, l’Action Now! chiuderà la regular season perlomeno al secondo posto: un risultato veramente fantastico, frutto di mesi di lavoro appassionato, che adesso meritano il suggello di una altrettanto degna fase playoff. Le premesse sono incoraggianti, l’obiettivo di tutti (atleti, tecnici, dirigenti e tifosi) è quello di continuare a stupire giocando un basket essenziale come nello stile del bravo coach materano Gianpaolo Ambrico, certamente uno dei grandi protagonisti di questa eccezionale cavalcata.

ACTION NOW! MONOPOLI - NUOVA PALLACANESTRO MONTERONI   101 - 77

(1° Q: 22 – 18; 2° Q: 48 – 34; 3° Q: 67 – 58)

 

ACTION NOW! MONOPOLI: TORRESI 24, PAPARELLA 5, BOSNJAK 6, ZARIC 15, CALISI 7, ANNESE 14, FORMICA 11, MICCOLI 2, VARRONE 7, ROLLO 10. COACH AMBRICO, ASS.COACH LOVECCHIO

NUOVA PALLACANESTRO MONTERONI: ERRICO 7, CALASSO, RAUPYS 23, DRIGO 2, ADEKUNLE 17, DI PROSPERO 5, PALLARA, CHIRICO 23, QUARTA, MARTINO. COACH: ARGENTIERI

 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb