L'AP BATTE I BULLS E SI PREPARA AI PLAY OFF CONTRO IL MESAGNE

Sport -

Nell’ultima gara di campionato, l’AP Monopoli supera senza grossi problemi i volenterosi Bulls Bari. La formazione monopolitana è scesa in campo al completo con l’eccezione di Pace, a referto solo per onor di firma ma ancora sofferente per una fastidiosa infiammazione all’apparato vascolare della gamba sinistra. L’augurio è che possa farcela in vista dei playoff. In panchina rientra Alba, reduce dall’esperienza con le Azzurrine, che riprende alla guida del Team, affiancato da Franky Latorre.

Sin dalle prime battute di gioco, l’AP ha preso in mano la gara che ha condotto fino al termine, dando anche ai giovani della formazione ampio minutaggio. Anche la formazione locale ha inserito tutti gli atleti a referto rendendo quindi la gara un piacevole mach corretto e su buoni ritmi di gioco.

Si apre quindi per la formazione monopolitana il capitolo playoff contro il Mens Sana Mesagne: 

1a GARA DOMENICA 11 MAGGIO ORE 18.30

MESAGNE - AP MONOPOLI

 

2a GARA MERCOLEDI' 14 MAGGIO ORE 20.00

AP MONOPOLI - MESAGNE

 

3a GARA DOMENICA 18 MAGGIO ORE 18.30

MESAGNE - AP MONOPOLI

 

Roberto Cipulli, un commento sulla gara di domenica.

«Contro il Bari è stata una partita che ci ha dato  fiducia in termini di risultato ed amalgama perché è importante entrare nei playoff come quarta forza del campionato ed entrare con una vittoria. È servita soprattutto al coach per capire lo stato di salute di alcuni giocatori. Ed inoltre abbiamo giocato anche senza Giuseppe Pace, e con Sibilio non al meglio».

Un bilancio del campionato.

«Abbiamo fatto un ottimo campionato, essere quarti con una squadra nuova, allenatore nuovo, società nuova, in un campionato comunque difficile, in quanto i roster delle prime 6 squadre sono composti da giocatori di livello superiore; quindi, è stato un ottimo risultato, ci tengo a sottolinearlo.

Per questo risultato va dato grande merito al coach, alla società che è stata sempre presente ed anche a noi giocatori».

Playoff contro il Mesagne fuori casa: una gara difficile?

«Sicuramente difficile in quanto Mesagne ha 2-0 contro di noi ed è sicuramente una squadra quadrata che conta molto sulla forza del gruppo. Sarà, secondo me, una partita aperta e bella che combatteremo fino al quarantesimo minuto. Noi, come al solito, daremo il massimo ed onoreremo al meglio i playoff, cercando tutti insieme di vincerla e per tutti insieme intendo anche i nostri sostenitori».

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb