L'AP VINCE ANCORA E RESTA IN TESTA

Sport -

Ap Peugeot Tartarelli Monopoli – Olympia Rutigliano 64-37
(20-11; 22-19; 41-29; 64-37)

AP MONOPOLI:  Brunetti 19, Rollo 16, Calabretto 11, Cipulli 6, Persichella 6, Liaci 3, Mizio 2, Bruni 1, Gentile, Susca – All. Cazzorla

OLYMPIA RUTIGLIANO: Pavone 9, Safo 9, Angelilli 5, Avella 5, Zella 4, Iacoviello 2, Davis 2, Silletti 1, Dell’Edera, Signorile – All. Labarile

 La quinta giornata di campionato conferma l’AP Peugeot Tartarelli Monopoli alla testa del girone B a pari punti (10) con Anspi Santa Rita Taranto, vittoriosa a Brindisi contro Invicta. L’AP Peugeot ha sconfitto l’Olympia Rutigliano con il punteggio di 64 a 37. La prima parte della gara si è giocata sul filo dell'equilibrio, l’AP è in campo la sua solita verve ma ha trovato un Rutigliano agguerrito, bisognoso di ritrovarsi e recuperare punti in classifica, ha mantenuto il ritmo dei locali chiudendo la prima frazione di gioco a meno 3 (22-19). Al rientro dagli spogliatoi, l’AP ha dato l’accelerata definitiva, così pian piano è venuta fuori la miglior condizione atletica dei monopolitani più concentrati in difesa pronti a ripartire e chiudere azioni vivaci con i canestri di Rollo (16) e Brunetti (19) vere spine nel fianco degli avversari, oltre a ciò il numeroso pubblico presente ha avuto modo di apprezzare la panchina lunga, infatti tutti i ragazzi schierati in campo si sono ben distinti, Gentile attento in difesa e buon rimbalzista offensivo, Cipulli e Persichella con importanti canestri dalla distanza realizzati in momenti topici della gara hanno spezzato le speranze degli avversari. Per lunghi periodi tra il terzo e l’ultimo quarto l’Olympia è sembrata arrendersi alla velocità ed al contropiede dei ragazzi di Cazzorla che concludevano a canestro senza alcuna difficoltà. Andrea Bruni ingegnere barese, trapiantato a Monopoli quest’anno fa parte della formazione dell’AP è entusiasta del gruppo che si è venuto a creare. «Sono il senior della squadra» dice «ed il fatto che ci siano tanti bravi ragazzi fa molto bene al gruppo. Sapevamo di essere una bella formazione ma di essere così forti non ce lo aspettavamo neanche noi. Certo abbiamo importanti prove da sostenere e tra queste le gare contro Santa Rita Taranto, che è la squadra più strutturata di questo girone e ad oggi ha espugnato campi importanti quali Bari, Rutigliano e Brindisi, per ora vinciamo e ce la godiamo, ci divertiamo e stiamo in armonia. Questa è la cosa importante». L’AP Peugeot sabato 11 alle ore 18 giocherà contro la Dinamo Brindisi dell’ex ottimo Walter Masi, una squadra che vede nel suo organico molti giocatori di esperienza che hanno militato per anni in campionati superiori quali Ferrienti, Bove, Dario guidati sapientemente da coach Gigi Santini.

 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb