L'AP VINCE A FRANCAVILLA

Sport -

Alla terza giornata del campionato, con il risultato finale 80 a 59 l’AP Peugeot Tartarelli supera a Francavilla Fontana la locale formazione All Star restando a punteggio pieno in testa al girone B della serie D insieme a Santa Rita Taranto e Adria Bari. Si inizia a delineare la classifica che vede diretta inseguitrice delle prime l’Invicta Brindisi. Sabato 21 ottobre durante la gara a Francavilla, la formazione monopolitana, scesa in campo priva di Giuseppe Di Palma e dell’infortunato Gerry Susca, ha schierato nell’esordio stagionale il capitano Tony Allegretti e per la prima volta in serie D il giovane play-guardia del vivaio AP Luca Mizio. L’AP Peugeot ha mantenuto sempre il vantaggio con importanti allunghi nel primo e nel terzo quarto sfoderando una difesa aggressiva con recuperi di palla e contropiedi interpretati magistralmente dai velocisti del gruppo Calabretto (22 punti), Liaci (14 punti) e Brunetti (13 punti). Particolarmente efficace in questo inizio di campionato Sabino Calabretto, funambolico ed opportunista, si alterna nei ruoli di guardia e play a seconda delle indicazioni del coach, sfruttando le qualità fisiche e l’esperienza cestistica. Ottima anche la prova di Roberto Rollo incisivo e responsabile nei momenti più insidiosi della gara, sicuro sotto le plance Vincenzo Persichella. La partita ha permesso quindi ampi spazi ai giovani del gruppo Vincenzo Di Palma e appunto l’esordiente Mizio. Piero Gentile, quest’anno di nuovo all’AP commenta il buon inizio di campionato: «per porre la gara sul binario giusto dobbiamo continuare ad avere una partenza decisa, come è successo in queste prime tre giornate, sia nel primo quarto che al rientro dagli spogliatoi cercando di mantenere quanto più possibile la stessa concentrazione. Infatti a Francavilla siamo partiti con un buon primo quarto e nel terzo quarto abbiamo dato l’allungo decisivo concretizzando quasi trenta punti, concedendone pochissimi agli avversari». Da segnalare - per la cronaca - i primi due punti per l’Olympia Rutigliano (vittoriosa a Calimera), la formazione neretina in difficoltà durante le prime due giornate di campionato ha risolto i problemi di organico con l’innesto di due atleti stranieri e sarà a Monopoli domenica 5 novembre per la seconda gara consecutiva in casa. Intanto l’AP Peugeot domenica 29 ottobre ospita i salentini del Calimera guidati da coach Durante a partire dalle ore 18 sul parquet del Pala Ipsiam.

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb