LE GRANDI "MANOVRE" DI LEGGIERO E DI FORZA ITALIA

Politica -

Il consigliere comunale e della città metropolitana Franco Leggiero è in rotta con Alberto Pasqualone (e con l'Udc). Lo si sa da tempo, per una serie di motivi. Intanto, perchè il segretario cittadino dell'Udc ha fatto capire più di una volta di voler puntare su Angelo Annese, come candidato sindaco alle prossime amministrative: cosa che a Leggiero non convince affatto.

Quindi, perchè il corteggiamento di Forza Italia nel corso dei mesi s'è fatto sempre più insistente: Leggiero si candiderà ancora al Consiglio comunale, questa volta sperando di ottenere, in caso di vittoria del centro destra, un posto da assessore. O, e lo scoprirete tra poco, da vice sindaco. Promesso proprio da Forza Italia.

Le carte sono state scoperte due giorni fa quando, in un post su Facebook, Leggiero ha invitato i suoi "amici" a raggiungerlo in contrada Lamalunga al "Trappetello", dove - scrive - "vi presenterò il candidato al Senato e il candidato alla camera dei Deputati del nostro collegio". Tradotto in nomi, Nuccio Altieri (alla Camera, per la Lega) e Tommaso Scatigna (al Senato, Forza Italia). Durante l'incontro di due giorni fa, Leggiero ha effettivamente "promosso" al pubblico i due candidati. Che, se eletti, avrebbero un sicuro debito di riconoscenza, ovviamente in termini elettorali. Leggiero, già con un portafoglio voti importante, potrebbe quindi passare in Forza Italia, trascinare con sè Antonio Rotondo e proporlo come candidato sindaco del centro destra. A quel punto, la manovra sarebbe compiuta. E la "vice guida" della città, in caso di vittoria del centro destra, potrebbe diventare realtà.

 

Tags: 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb