LE RAGAZZE DELL'ASD I DELFINI PRONTE PER LA FINALE NAZIONALE UNDER 14

Sport -

Le ragazze dell’ASD I DELFINI MONOPOLI sono arrivate nel pomeriggio a Cagliari ed hanno completato la sistemazione in vista dell’inizio della Finale Nazionale Under 14.

Una qualificazione storica quella ottenuta dalle giovani monopolitane guidate da coach Gianluca Monopoli: è infatti la prima volta nella storia del basket femminile monopolitano che una squadra della nostra città guadagna il diritto a partecipare ad una finale nazionale che assegna lo scudetto di categoria. Basta questo a far comprendere il valore dell’impresa, che certifica ancora una volta la qualità del lavoro della Scuola Basket Action Now! – I Delfini di Monopoli, peraltro già più volte protagonista di Finali Nazionali nel 3 contro 3.

Saranno Stefania Susca, Sofia Minerva, Anica Maggi, Federica Popio, Angelica Semeraro, Vittoria Renna, Elena Laera, Martina Malerba, Raissa Leoci, Emilia Vacca, Angela Donzelli e la baby Federica Masi (nata nel 2006, quindi addirittura ancora in età di tesseramento Minibasket) a difendere i colori di Monopoli e della Puglia nella prestigiosa Kermesse che sta per iniziare in terra sarda.

L’esordio è previsto per lunedì alle ore 16.30 presso il PalaPirastu, le avversarie saranno le quotatissime venete della Umana Reyer Venezia, società leader in Italia in entrambi i settori, maschile e femminile.

Coach Gianluca Monopoli è fiducioso in una buona prestazione, anche se occorrerà vincere l’emozione per provare a giocare in pieno una sfida sulla carta difficilissima.

Esserci è già un successo, ma le Delfine non si accontentano e cercheranno il piazzamento migliore possibile tra le 16 partecipanti.

Intanto è terminata l’altra Finale Nazionale cui le Delfine hanno partecipato in questo incredibile finale di stagione, quella del 3x3 Under 18, disputatasi a Castellana Grotte. Poco fortunate le campionesse regionali pugliesi Giorgia Spagnulo e le sue 3 compagne sottoetà Giorgia Cometa, Adriana Galeone De Ruvo e Monica Notarangelo (tutte 2001), che hanno perso con lo scarto minimo ben 4 incontri, tra cui quelle con le vice – campionesse italiane del basket Costa. Alla fine un 14° posto piuttosto bugiardo, ma ancora un’esperienza fondamentale sul cammino della crescita umana e cestistica delle ragazze.

 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb