A MASTERCHEF 7 UNA CONCORRENTE MONOPOLITANA, MARIANNA CALDERARO. "SOGNO UNA STELLA MICHELIN"

Cronaca -

C'è anche una monopolitana, Marianna Calderaro, impiegata 41enne, tra i concorrenti che parteciperanno a MasterChef Italia 7! I 20 concorrenti della stagione 7 di MasterChef Italia 2017 si sono sudati il grembiule dimostrando ai giudici Bruno Barbieri, Joe Bastianich, Antonia Klugmann e Antonino Cannavacciuolo di avere stoffa da vendere: ora li vedremo alla prova in MasterClass, dove affronteranno divertenti Mystery Box, impegnativi Invention Test, avvincenti prove in Esterna e difficoltosi Pressure Test… chi di loro riuscirà a superare tutte le prove e ad arrivare al traguardo finale?

I concorrenti che sono riusciti a guadagnare un posto nella cucina di MasterChef Italia 7 provengono da ogni parte d’Italia e hanno modi completamente diversi tra loro di concepire la cucina: c’è Alberto Menino, il micologo 23enne di Tortona, Antonino Bucolo, il macellaio messinese, Davide Aviano, tecnico di radiologia da Varese, Denise Delli, clinical risk manager pisana, ed Eri Koishi, giapponese trapiantata a Trieste. Sono riusciti a conquistare il grembiule anche Fabrizio Ferri, commerciante agricolo abruzzese, Francesco Rozza, studente di scienze alimentari di Ticengo, Giovanna Rosanio, insegnante umbra, Italo Screpanti, ex pilota di voli di linea e Joayda Herrera, nata in Repubblica Dominicana ma residente a Campobasso. Hanno convinto i giudici anche Jose Oppi, pianista jazz di Massarosa, Kateryna Gryniukh, di origini ucraine ma residente a Salerno, Ludovica Starita, studentessa romana, Manuela Costantini, consulente alla carriera di Ascoli Piceno e Marianna Calderaro, impiegata di Monopoli. Sono poi riusciti ad accaparrarsi un posto in MasterClass Rocco Buffone, insegnante di chimica calabro trapiantato in provincia di Brescia, Simone Scipioni, studente di Montecosaro, la genovese Simonetta Piccardo, Stefano Biondi, studente di ingegneria sardo e Tiziana Sassi, casalinga bergamasca.

"Nasco nel 1976 a Monopoli - ha detto la concorrente monopolitana -  dove vivo con mio marito e i miei due figli. La mia vita si divide tra il lavoro d’impiegata d’ufficio e la mia famiglia. Sono solare e umana, forse a volte un po’ troppo diretta e schietta e voglio avere spesso l’ultima parola. La passione per la cucina nasce tra i fornelli di casa, sono una buona forchetta e mi piace sperimentare sempre nuovi sapori. Per me la cucina è vita e rinascita: ho avuto dei momenti bui in cui solo la cucina mi faceva star bene! Ho imparato a cucinare grazie a mia madre che mi ha trasmesso le sue tecniche, poi mi sono appassionata sempre di più leggendo molti libri e guardando programmi TV. La mia cucina associa tradizione e innovazione, è semplice e al tempo stesso emozionante.Sogno di fare della cucina la mia vita e conquistare almeno una Stella Michelin! MasterChef rappresenta per me una rivincita personale sulla vita!"

Ed ancora, dal sito Masterchef Italia: 

Qual è il tuo piatto forte?

“Cuore di Puglia”: orecchiette con crema di cime di rapa e acciuga, cime di rapa saltate, tarallo croccante aromatizzato all’acciuga e condito con olio aromatizzato al peperoncino.

Il piatto cui sei particolarmente affezionato e che ti evoca emozioni:

Risotto ai frutti di mare, piatto che cucina mia madre e che in più mi ricorda il mare della mia città!

Hai un cuoco a cui ti ispiri?

Chef Antonino Cannavacciuolo, per la sua semplicità e al tempo stesso capacità di creare ricette geniali rivisitando la tradizione e per i sapori del Sud!

L’ingrediente che non manca mai nella tua cucina:

Il basilico e l’alloro.

Il tuo miglior pregio:

Sono una persona semplice e di cuore.

Il tuo peggior difetto:

Sono una persona diretta anche quando servirebbe più diplomazia.

Raccontaci un tuo aneddoto divertente legato alla cucina:

Un pomeriggio, quando ho deciso di cucinare per la prima volta nella vita il sushi, mia figlia ha portato a casa una nuova amica per studiare insieme. Ho bussato alla loro porta  non con un succo di frutta ed una merendina, ma con un vassoio di sushi in mano… da allora per l’amica di mia figlia sono diventata “la signora del sushi!”

Che musica ascolti mentre cucini?

Marco Mengoni, Ligabue, Elisa, Francesca Michielin e le canzoni italiane di successo del momento.

Sei innamorato?

Sì, di mio marito: siamo sposati da ben vent’anni e abbiamo superato moltissimi ostacoli durante il nostro percorso insieme, abbiamo due figli e la nostra è una famiglia meravigliosa.

Chi non ha mai smesso di credere in te?

Mio marito, i miei due figli e il mio cardiologo, grande fan dei miei piatti!

Se fossi un ingrediente saresti…

… leggera, buona e versatile come la panna montata!

Se ne avessi la possibilità, un biglietto di sola andata per…

Un giro intorno al mondo: mi piacerebbe vedere le grandi meraviglie del mondo, conoscere le realtà differenti dal paese dove vivo e assaggiare quanti più piatti tipici di altri paesi e culture.

Hai un hobby oltre alla cucina? Se sì, quale?

Viaggiare, fare sport all’aria aperta, andare ai concerti dei mie cantanti preferiti.

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb