MAXI OPERAZIONE DEL ROS, 104 ARRESTI A BARI E PROVINCIA

Notizie dalla Puglia -

I carabinieri del Ros stanno eseguendo, in Bari e altre località del territorio nazionale, un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 104 affiliati ai clan “Mercante-Diomede” e “Capriati”.

Il provvedimento scaturisce da un’articolata attività investigativa, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Bari, che ha ricostruito gli assetti organizzativi, le attività criminali e la capacità di infiltrazione dei clan nel tessuto economico e sociale della città e della provincia di Bari.

L'indagine dei Carabinieri  ha documentato i rituali di affiliazione, la disponibilità di armi anche da guerra (kalashnikov) e i rapporti con esponenti della Società foggiana e della Sacra corona unita di Lecce.

Tra gli arrestati, quale partecipe del clan “Mercante – Diomede”, anche un imprenditore nel settore della sicurezza privata, da anni membro del consiglio direttivo della F.a.i. - associazione antiracket ed antiusura Puglia.

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb