MONITORAGGIO AMBIENTALE E SANITARIO: ENTRO 30 GIORNI IL TAVOLO TECNICO

Cronaca -

Ulteriore impulso all’attuazione della delibera di Consiglio Comunale n. 29 del 23 maggio 2017 attraverso la costituzione entro trenta giorni di un tavolo tecnico che includa fino a tre rappresentanti del comitato cittadino. Il tavolo dovrà prendere atto del lavoro svolto sino ad ora dal Comune di Monopoli, fornire ulteriori elementi tecnico/operativi per il monitoraggio ambientale e sanitario; conoscere i tecnici incaricati di redigere le “Linee guida” previste dalla delibera n. 29/2017. È quanto deciso con Delibera n. 2 del 21 gennaio 2020 approvata all’unanimità (25 voti) dal Consiglio Comunale.

Nel corso del consiglio che ha visto la partecipazione di tanti cittadini in sala consiliare e nelle sale attigue dove la seduta è stata trasmessa in streaming, il Sindaco di Monopoli, Angelo Annese, e il dirigente dell’A.O. Ambiente, ing. Antonello Antonicelli, hanno tracciato un bilancio dell’attività fin qui svolta e ha presentato un progetto di rete integrata di monitoraggio olfattometrico.

Il Sindaco ha voluto riferire delle numerose le iniziative intraprese finalizzate ad innalzare i livelli di attenzione e tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini. Un approccio integrato ed una strategia chiara per la città e per la tutela del territorio che ha consentito di traguardare alcuni primi significativi obiettivi:

  1. A seguito di esplicita richiesta dell’Amministrazione comunale, sostenuta dalla Regione Puglia, nei giorni scorsi ARPA ha comunicato la volontà di provvedere ad installare una centralina mobile nella zona industriale di Monopoli per integrare la rete della qualità dell’aria già oggi in funzione con nuova strumentazione e con la ricerca di nuovi inquinanti. Tale centralina assicurerà, inoltre, l’avvio delle prime misurazioni dei cattivi odori. La centralina sarà installata già nei prossimi giorni e nel giro di 1-2 mesi, per quanto riferito da ARPA, saranno disponibili i primi risultati analitici;
  2. L’Amministrazione comunale ha proposto ad Arpa ed Aress un protocollo per il monitoraggio sanitario ed ambientale su tutto il territorio. A seguito di serrate consultazioni, le agenzie regionali hanno manifestato la propria disponibilità. Si auspica la definizione del rapporto convenzionale entro qualche giorno ed il tempestivo avvio concreto delle attività previste;
  3. Il Comune di Monopoli ha elaborato una proposta di rete integrata di monitoraggio dei cattivi odori che consenta di individuare la fonte emissiva e proporre le soluzioni necessarie per l’eliminazione del problema. La proposta elaborata è stata trasmessa ad Arpa per le necessarie valutazioni da parte dell’Agenzia. Sul punto sono state già acquisite le disponibilità dei soggetti privati alla installazione degli strumenti di monitoraggio all’interno degli impianti produttivi.

«Sin da subito la mia Amministrazione Comunale ha dato impulso a quanto previsto dalla Delibera, costituendo un’area tecnica dedicata specifica e rafforzando i rapporti con la Regione Puglia, l’Arpa Puglia e l’Aress. Stiamo lavorando incessantemente per assicurare i massimi livelli di tutela del territorio e della salute dei cittadini», ha affermato Annese.

«In ogni caso, mi preme evidenziare che, come attestato pubblicamente da Arpa Puglia e da ultimo nel corso dell’incontro del 22 novembre scorso presso la Regione Puglia, al momento non si registrano superamenti dei limiti di legge a Monopoli per quel che riguarda la qualità dell’aria, né abbiamo evidenze di criticità sanitarie e di impatti sanitari connessi ai cattivi odori. Naturalmente questo non significa che dobbiamo abbassare l’attenzione. Anzi, anche su impulso della cittadinanza, questo deve spronarci a fare di più affinché tutti possano essere tranquilli sulla qualità dell’ambiente a Monopoli. È nell’interesse di tutti», ha precisato il Sindaco.

Infine, il Sindaco ha voluto annunciare l’immediata costituzione di una sede di confronto tecnico con i rappresentanti del comitato al fine di assicurare una maggiore partecipazione e democrazia nelle scelte per il territorio.  

 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb