MONOPOLI-AKRAGAS: LE PROBABILI FORMAZIONI. IN CAMPO DOMENICA ALLE 17:30

Sport -

di Filippo Rattile

Zanin s’affida al collaudato 4-3-3. Di Napoli ridisegna l’assetto tattico a causa di diverse defezioni, specie a centrocampo

Capitan Esposito regolarmente in campo. Ospiti mai battuti sul terreno del Veneziani. La giornata ‘Forza Monopoli’ e i prezzi scontatissimi dovrebbero favorire un’ottima cornice di pubblico.

Quello di domani sera potrebbe essere l’ultimo atto effettivo della stagione per i biancoverdi. E’ tutto pronto, con una possibile festa che potrebbe decollare introno alle 19:25 dopo il triplice fischio finale. Ancora un passo, e la stagione sarà archiviata con la probabile prossima (la terza consecutiva) partecipazione al campionato di Serie C. Per la matematica, per evitare lo spettro dei playout, è necessario che sulla ruota biancoverde esca un risultato dalla doppia 1X. Ma, facciamo per il momento un piccolo passo indietro. Settimana di lavoro intenso e di prove generali per tentare di chiudere il campionato con il 10mo successo in campionato. E’ vero anche che il Gabbiano, nelle ultime due stagioni, non ha avuto un rapporto idilliaco con le partite disputate sul rettangolo del V.S. Veneziani. Un tempo fortino raramente espugnato, l’impianto di via Togliatti è diventato un mezzo tabù per le casacche di casa. Altro tabù da sfatare resta quello delle gare disputate in riva all’Adriatico proprio contro l’Akragas. I biancoverdi, infatti, nello storico non sono sin qui mai riusciti a battere i biancazzurri in Puglia. Sarà la volta buona?

 

QUI MONOPOLI

Ha fatto nuovamente temere per la sua presenza l’affaticamento muscolare occorso ad Esposito, già accusato la scorsa settimana. In preallarme, anche stavolta, il centrale Bei, anche se c’è un certo ottimismo sul pieno recupero del capitano. Se, per il reparto arretrato appare esserci un unico dubbio, è sicuramente ancora da disegnare il pacchetto della mediana. In 5 se la giocano per 3 maglie disponibili: Ricucci, Franco, Nicolini, Sounas e Mavretic; ma, è più probabile che in campo si vedano i primi tre. Mentre, sempre nell’ipotesi di un 4-3-3, il tridente offensivo uscirà dall’impiego di Genchi, Montini, Gatto e Pinto. Chiaro ed evidente, in questo caso, uno sarebbe di troppo. Unici due sicuri assenti, il terzino Cikos e il trequartista Nadarevic. Con o senza il ricorso ai playout, sia per lo slovacco, che per il bosniaco la stagione può dirsi già conclusa. Non ci sono altri casi limite per Diego Zanin. Il tecnico veneziano, col suo staff, ha inteso effettuare gli ultimi allenamenti a porte chiuse. Il gruppo, così come tutto l’ambiente, appare deciso e carico di affrontare quest’ultimo scoglio per centrare la meritata salvezza diretta.

 

QUI AGRIGENTO

Continua a dirsi ottimista il tecnico Raffaele Di Napoli. Per centrare la salvezza diretta deve comunque provare ad espugnare il Veneziani, malgrado il non buon momento della sua squadra visti gli ultimi due scivoloni consecutivi. Per farlo, deve inventarsi qualcosa, affidarsi alla buona sorte, e sperare che le assenze non pesino troppo sul rendimento della squadra. Infatti, oltre allo squalificato Palmiero, tra i migliori per rendimento, l’ex allenatore del Messina deve rinunciare alle prestazioni del mediano Pezzella e, inserire ugualmente in campo Bramati malgrado le non perfettissime condizioni. La defezione della punta Klaric a causa di un’infiammazione al ginocchio, accusato proprio verso fine settimana, darà via libera all’impiego della coppia offensiva Cocuzza-Salvemini. Per Cochis, reduce da un lungo infortunio, soltanto panchina.  

 

Riepilogo formazioni

MONOPOLI (4-3-3): Furlan; Carissoni, Esposito, Bacchetti, Mercadante; Franco (Sounas), Ricucci, Nicolini; Genchi (Gatto), Montini, Pinto.

All.: Zanin. SQUALIFICATI: nessuno. INDISPONIBILI: Cikos, Nadarevic.

  

AKRAGAS (3-5-2): Pane; Mileto, Riggio, Thiago Cazé; Coppola, Bramati, Longo, Rotulo, Sepe; Salvemini, Cocuzza. All.: R. Di Napoli. SQUALIFICATI: Palmiero. INDISPONIBILI: Klaric, Pezzella.

 

Arbitrerà l’incontro il sig. Daniele Viotti della sezione di Tivoli; assistito dai sigg. Antonello Mangino e Antonio Santoro della sezione di Roma 1. Fischio d’inizio, così come per tutti gli altri nove campi del girone C, previsto per le ore 17:30. 

 

 

 
 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb