MONOPOLI, COLTIVAVA DROGA IN UNA SERRA. ARRESTATO 23ENNE INCENSURATO

Cronaca -

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Monopoli, nel corso di uno specifico servizio antidroga, hanno arrestato un 23enne, incensurato, con l’accusa di coltivazione, produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel pomeriggio di ieri, i militari, che da giorni stavano monitorando diverse zone rurali nelle contrade di Monopoli, hanno fatto irruzione in una masseria, dove hanno scoperto che un insospettabile 23enne aveva allestito una coltivazione in serra di marijuana. I Carabinieri hanno accertato che il giovane aveva adibito parte di un magazzino per l’illecita attività, per la quale aveva realizzato un apposito impianto di areazione, illuminazione e riscaldamento. Il tutto è stato sottoposto a sequestro, insieme a vari prodotti per la cura e la crescita delle piante, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento e circa 200 gr. di marijuana pronta per essere posta in commercio.

Dopo le formalità di rito, il 23enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, in attesa dell’udienza di convalida che si terrà nei prossimi giorni.

 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb