MONOPOLI DA SOGNO, SCIENZA: PUNTIAMO AI PRIMI TRE POSTI

Sport -

Il Monopoli sbanca il campo della capolista e l'allenatore Scienza non può che essere soddisfatto per il clamoroso due a zero fuotri casa. "Siamo stati bravi nel primo tempo a frenare la Reggina. L'episodio dell'espulsione ha condizionato tanto. Siamo stati pazienti - ha detto l'allenatore del Gabbiano -  abbiamo rischiato poco contro la migliore squadra del campionato. Gli amaranto sono meritatamente in testa. All'andata e oggi nonostante la sconfitta penso sia la migliore squadra. Secondo posto? E' giusto puntare ai primi tre posti. Cerchiamo il miglior piazzamento. Dobbiamo tenere duro. Contro le squadre che giocano a calcio riusciamo ad esprimerci meglio. Non abbiamo giocatori da uno contro uno. Abbiamo un gioco. Quella di oggi è la vittoria delle vittorie.". I nostri difetti? "Quando troviamo squadre chiuse  - ha affermato il tecnico - che non ti fanno giocare non abbiamo dimestichezza. E' un difetto che abbiamo. Siamo ai primi di marzo e siamo momentaneamente secondi. Anche mercoledì col Rieti abbiamo fatto fatica.Sapevo che ci avrebbero aggredito. Siamo stati bravi ad allungarli e infilarli con Carriero e Piccinni tra le linee. Se la partita fosse diventata monologo della Reggina, avremmo perso."

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb