MONOPOLI, DATI DEL GIOCO D'AZZARDO PREOCCUPANTI. PIU' DI BARI E FOGGIA

Cronaca -

Il dato è significativo e anche un po' preoccupante. Ed è quello fornito dall'indagine  "Gedi-quotidiani locali “L’Italia delle slot“." su dati Fonte dei dati Aams (Agenzia delle Dogane e dei Monopoli).  Quanti soldi sono stati spesi per slot e videolottery a Monopoli? I dati del 2016 indicano che nella nosttra città (popolazione di 49.030 abitanti, con un reddito pro-capite pari a 14.980 €) in media ogni monopolitano ha speso 1072 euro tra le Videolottery (o VLT) che accettano anche banconote, sono presenti in locali dedicati e consentono giocate e vincite più alte e le cosiddette Awp, chiamate anche “New Slot”,  apparecchi elettronici che accettano solo monete e sono presenti anche in bar e tabaccherie. In città ci sono oltre 470 apparecchi. nel 2016 sono stati spesi 52,5mln di euro. Questa la situazione altrove, in Puglia: "vince" Casamassima con  2605 euro pro capite. A Bari 794 euro, a Brindisi 647, ad Andria 670, a Barletta 660, a Trani 1473, a Foggia 410, a Lecce 1337 e a Taranto 510.

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb