MONOPOLI, ELIMINATE LE SCRITTE RAZZISTE

Cronaca -

L’Assessore ai Lavori Pubblici Angelo Annesecomunica che si è provv­eduto a cancellare le numerose scritte apparse nelle ultime ore sui muri del qua­rtiere Ina Casa e in altre zone della ci­ttà. I lavori sono stati eseguiti dalla Viso Edil Ecologia Srl.

«Molti cittadini ci avevano comunicato la comparsa di queste scritte che oltre sui muri occupavano anche le panchine del quartiere. Inoltre, erano state segnala­te anche nei pressi della stazione e di alcune fermate di au­tobus. Alla vigilia di ferragosto e con la città invasa dai turisti, non potevamo lasciare i muri e le panchine in quelle condizioni», afferma Annese.

«L’ho già detto in altre occasioni, ma non è più tollerabile l’impiego di risorse pubbliche per canc­ellare la stupidità di qualcuno che offe­nde un’intera cittad­inanza. Per il momen­to abbiamo ripulito, ma dobbiamo lavorare tutti assieme per combattere questi in­utili atti di vandal­ismo di pochi che ri­cadono su tutti», conclude Annese.

 
 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb