MONOPOLI FUORI DALLA COPPA ITALIA, ROSELLI: ORA TESTA AL CAMPIONATO

Sport -

FROSINONE CALCIO (4-3-1-2): 22 Bardi; 14 Salvi, 23 Brighenti, 15 Ariaudo, 13 Beghetto(20’st 2 Zampano); 96 Haas(14’st 20 Tribuzzi), 8 Maiello(30’st 24 Vitale), 5 Gori; 28 Ciano; 11 Citro, 29 Trotta. All.: Nesta. A disp.: 1 Iacobucci, 30 Bastianello; 2 Zampano, 4 Verde, 6 Besea, 19 Matarese, 21 Obleac, 32 Krajnc, 33 Eguelfi.

S.S. MONOPOLI 1966 (3-4-1-2): 22 Menegatti; 26 Ferrara, 28 De Franco, 3 Mercadante; 21 Rota, 30 Hadziosmanovic, 4 Giorno, 17 Donnarumma; 18 Tuttisanti(20’st 20 Carriero); 11 Mendicino(6’st 16 Maistrello), 9 Cuppone(28’st 8 Zampa). All.: Roselli. A disp.: 1 Antonino; 5 Arena, 6 Pecorini, 14 Cavallari, 15 Antonacci, 19 Mariano, 23 Fella, 25 Carannante.

Reti: 31′ e 35′ Trotta, 13’st Ciano, 22’st Citro, 30’st Brighenti(F); 37’st Ferrara(M)

Arbitro: Fabio Maresca di Napoli. Assistenti: Rodolfo Di Vuolo di Castellammare di Stabia e Valentino Fiorito di Salerno. Quarto uomo: Luca Massimi di Termoli.

Ammoniti: Gori, Vitale(F); -(M); Espulsi: -.
Note: Recupero 1′ p.t., 2′ s.t.; angoli 5-2; campo in buone condizioni; cielo sereno; divisa gialla per il Frosinone, nera per il Monopoli. Spettatori totali 4109 di cui 216 da Monopoli.

FROSINONE – Il Monopoli saluta la Coppa Italia con una sconfitta allo stadio “Benito Stirpe” contro il Frosinone per 5-1 entrando nella storia per aver raggiunto per la prima volta il terzo turno.
La partita. Al 7’ subito Frosinone pericoloso con un tiro a incrociare di Beghetto che termina fuori alla sinistra di Menegatti. Al 15’ ecco il Monopoli: cross di Donnarumma per Mendicino, colpo di testa fuori alla destra di Bardi. Alla mezz’ora vantaggio del Frosinone con un bel diagonale di Trotta che termina alle spalle di Menegatti. Due minuti più tardi ancora Frosinone pericoloso prima con un colpo di testa di Trotta, ma Menegatti effettua un gran intervento verso Ciano che ribatte verso la porta ma è ancora il n°22 biancoverde a respingere. Due minuti dopo però non può fare nulla quando Trotta è bravo a intercettare una deviazione errata della difesa biancoverde e a insaccare la sua doppietta personale. Squadre a riposo sul 2-0.
Nella ripresa il Monopoli subisce la superiorità del Frosinone che esagera: al 13’ arriva il 3-0 di Ciano bravo a recuperare una palla persa e a superare Menegatti con un pallonetto. Al 22’ è Citro a portare le marcature a quota quattro con un bel tiro dalla distanza. Al 30’ arriva addirittura il 5-0 con un colpo di testa di Brighenti che termina alla sinistra di Menegatti. Al 36’ però ecco una reazione del Monopoli che si sigla l’unica rete del match con Ferrara, bravo a colpire di testa e a superare Bardi negli sviluppi di un calcio di punizione.
Nel finale il Frosinone amministra il match e l’arbitro Maresca fischia la fine dell’incontro. Termina il match sul 5-1. Domenica al via il campionato, si gioca Monopoli-Vibonese. E proprio alla gara di campionato pensa mister Roselli. "Essere arrivati sin qui - ha detto l'allenatore -  è un motivo di orgoglio, avevamo di fronte più una squadra di A che di B, il compito era improbo, ma per 40 minuti, tolto il gol, non abbiamo rischiato tanto, anzi abbiamo creato anche qualche occasione da rete, poi contro le squadre di questo calibro la stanchezza fa perdere lucidità. È vero, potevamo evitare qualche gol subito, ma la prestazione non è tutta da buttare. Ripartiamo con fiducia, adesso testa a domenica e al campionato difficile che andremo ad affrontare".

da monopolicalcio

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb