A MONOPOLI IL PROGETTO ERASMUS + “EUDAIMONIA”

Cronaca -

 

Monopoli ha accolto dal 2 al 6 ottobre quattro delegazioni composte da 13 docenti e 20 studenti  provenienti da Finlandia, Regno Unito, Ungheria e Portogallo. È la tappa italiana del progetto Erasmus +, KA219 “Eudaimonia – Wellbeing”, che il Liceo Artistico - IISS “Luigi Russo” sta portando avanti assieme ad altre quattro Istituzioni scolastiche. Dopo gli incontri in Finlandia, nel Regno Unito e in Ungheria, toccava a Monopoli accogliere e organizzare un fitto programma di attività incentrate sul tema del “benessere a scuola”. È  questo, infatti, il filo conduttore del progetto “Eudaimonia Wellbeing”, inserito nel programma europeo per l’istruzione e la formazione Erasmus+ per la creazione di partenariati strategici tra le scuole per lo scambio di buone pratiche.

Dopo la cerimonia di accoglienza del 2 ottobre presso l’Auditorium dell’IISS “Luigi Russo”, le delegazioni sono state ricevute nella Sala Consiliare del Palazzo di Città dal vice Sindaco Giuseppe Campanelli e dal Dirigente Scolastico, prof. Raffaele Buonsante. Alle occasioni istituzionali di conoscenza della Scuola e della Città ospitante, sono seguiti i tanti momenti di conoscenza e amicizia sincera. Gli alunni sono stati accolti in famiglia e hanno condiviso l’esperienza scolastica dei loro coetanei.

Come nelle precedenti occasioni si è cercato di avvicinare gli studenti e i docenti ad azioni e prassi che favoriscano l’equilibrio psico-fisico della persona al fine di migliorare le condizioni di apprendimento. L’obiettivo principale è quello di affrontare problemi quali la demotivazione, il calo di rendimento, l’ansia da prestazione, la ridotta concentrazione e la facilità di distrazione e prevenire gli atti di bullismo sempre più frequenti tra gli studenti, favorendo il benessere della persona così da migliorarne le prestazioni e il successo scolastico e professionale.

Tante le attività organizzate dall’Istituto “Luigi Russo” di Monopoli volte alla socializzazione e alla conoscenza del territorio monopolitano e dei Comuni limitrofi di Alberobello, Castellana e della Valle d’Itria.

Tra le iniziative programmate c’è stato il coinvolgente concerto di beneficenza del 4 ottobre realizzato presso l’Auditorium di Via Cesare Beccaria, il cui ricavato è stato devoluto all’Associazione Accordi-abili di Fasano, centro musicale per ragazzi disabili. Dalla musica alle attività di arte e di Scienze motorie: gli studenti sono stati coinvolti in un corso di video, un laboratorio sul colore e in esercizi di ginnastica di rilassamento, ginnastica aerea, pilates sia in palestra, sia all’aperto. È stata, inoltre, organizzata una visita ad un Giardino botanico locale con seduta di yoga tenuta da un istruttore italiano e da una istruttrice finlandese.

Tante occasioni per conoscersi, per confrontarsi, per arricchire il proprio vissuto di esperienze, volti e sorrisi che parlano lingue diverse, ma che sanno apprezzare il valore delle relazioni umane sincere. È su questo che si basa lo stare bene. L.T.

 

Galleria fotografica: 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb