A MONOPOLI LA SEDE DI "ITALIA IN COMUNE". PILAGATTI COORDINATORE

Politica -

Continua il percorso di aggregazione e radicamento sul territorio di Italia in Comune, il neo-costituito partito che ha in Federico Pizzarotti, sindaco di Parma, eAlessio Pascucci, Primo Cittadino di Cerveteri, i suoi leader nazionali e che, lo scorso 4 giugno al teatro Forma di Bari, si è presentato alla stampa e alla cittadinanza con un evento al quale hanno partecipato moltissimi sindaci di Puglia e Basilicata.

Tra i comuni dove la nuova realtà politica si sta strutturando con una sede, anche Monopoli.

Qui, Nicolantonio Pilagatti è stato nominato coordinatore cittadino della sezione che ha momentaneamente sede in via Quasimodo, 14.  Lo aiuteranno nella gestione del partito e della campagna tesseramenti già iniziata Paolo Laguardia e Nicola De Dominicis. A loro si è già unito un nutrito gruppo di cittadini desiderosi di iniziare una nuova avventura politica.

 “Siamo entusiasti di continuare quel percorso di crescita, incontro e ascolto della cittadinanza già intrapreso in questi anni con il ‘Comitato ReVolution Monopoli.Italia in Comune è un partito giovane ma che si sta già imponendo, per la qualità dei contenuti e le sue linee programmatiche, all’attenzione mediatica nazionale. E’ la prima volta che una realtà che  ‘nasce dal basso’ riesce a coniugare competenza ed esperienza senza perdere di vista l’obiettivo finale che è l’ascolto dei territori. A Monopoli, abbiamo dato avvio alla campagna iscrizioni e stiamo incontrando già il favore di tantissimi cittadini  desiderosi, come noi, di dare il loro apporto e di iniziare questa nuova avventura”.

Ha commentato Pilagatti che, con il progetto politico, sta già portando avanti una serie di iniziative e proposte, tra cui quella relativa all’utilizzo, in campo edile o nel settore degli imballaggi, dei rifiuti di prodotti da fumo, i comunissimi mozziconi per intenderci, sul modello di quanto avviene nella città di Vancouver.

“Crediamo fortemente nella strutturazione nei comuni per essere realmente vicini ai cittadini che si stanno affacciando a questa nuova realtà politica-  sono state le parole del coordinatore regionale Vincenzo Gesualdo-  In questa fase operativa in cui andremo ad esprimerci sulle grandi tematiche che, poi, confluiranno nella nostra piattaforma programmatica è fondamentale per noi ascoltare la voce dei territori. I cittadini devono sapere che troveranno, nelle sedi di Italia in Comune, sempre la porta aperta per proporre idee e contributi”.

Per eventuali informazioni ed adesioni, è possibile contattare i i recapiti telefonici: 3920772507 (Pilagatti) 3384200802 (Laguardia), oppure scrivere all’indirizzo mail:  revolutionmonopoli@gmail.com .

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb