MONOPOLI, SESSO TRA MINORI SUI TELEFONINI: C'E' UN INDAGATO

Cronaca -

La Procura dei minorenni presso il Tribunale di Bari ha aperto un fascicolo di indagine, iscrivendo nel registro degli indagati un giovane monopolitano con l'accusa di diffusione di materiale pedopornografico e violenza privata. Il giovane sarebbe il responsabile della diffusione delle immagini porno, attraverso i sistemi di messaggistica istantanea propri dei sistemi operativi dei telefonini, che vedrebbero ritratta una ragazzina di circa 16 anni impegnata in un rapporto sessuale. Anche il ragazzo è ovviamente minorenne. Un atto dovuto, dopo la denuncia presentata dai familiari della ragazza coinvolta e resa possibile alle immediate indagini svolte dalla Polizia di Stato in collaborazione con la specifica sezione della Polizia postale che è riuscita a risalire all'autore della diffusione delle immagini a sfondo sessuale. 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb