NEI GUAI PESCHERECCIO MONOPOLITANO: SENZA COMANDANTE E CON RETI ILLEGALI

Cronaca -

Si è conclusa nella serata di ieri una vasta operazione della Guardia Costiera, coordinata e disposta dal 6°Centro di Controllo Area Pesca di Bari, finalizzata alla repressione degli illeciti legati all’attività di pesca esercitata illegalmente.

In particolare, è stato sottoposto a costante monitoraggio tutto il litorale compreso da Manfredonia a Bari allo scopo di individuare eventuali pescherecci nell’atto di eludere le disposizioni di fermo dell’attività di pesca a strascico attualmente ancora  in vigore a tutela del ripopolamento della risorsa ittica.

A Savelletri, nel corso di verifiche del pescato sbarcato in banchina, sono stati rinvenuti 40 kg. di prodotto ittico (triglie, gamberi, moscardini) al di sotto della taglia minima consentita. Al comandante è stata inflitta una sanzione amministrativa di 4 mila euro oltre al sequestro di tutto il prodotto.

A largo di Brindisi, invece, a cadere nella rete dei controlli è stato un peschereccio di Monopoli, sorpreso dagli uomini della Guardia Costiera in attività di pesca ad una distanza dalla costa superiore a quella consentita dalla licenza di pesca, e, fatto ancora più grave, privo a bordo della figura indispensabile del comandante. Un reato grave dal quale è scaturita una denuncia all’autorità giudiziaria per abbandono del posto di comando. L’unità è stata trovata inoltre in possesso di reti illegali, che hanno reso ancor più gravose le sanzioni comminate.

La Guardia Costiera, particolarmente impegnata nel contrasto agli illeciti in materia di pesca, invita tutte le marinerie pugliesi ad attenersi scrupolosamente alle disposizioni in vigore, assicurando che i controlli destinati alla repressione di tali violazioni proseguiranno nei prossimi giorni.

 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb