NOTTE DI SAN LORENZO CON LA TURANDOT A CONVERSANO

Cronaca -

Sarà l’opera lirica di Puccini ad animare la notte di San Lorenzo a Conversano grazie al Festival Costa dei Trulli, ospitato in questa sua seconda edizione non solo da Fasano e Monopoli, ma anche dai comuni di ConversanoCastellana Grotte e Alberobello. Il ricco cartellone di eventi è diretto dal sassofonista Gaetano Partipilo.

Ad andare in scena a Conversano, “Città della Musica”, il 10 agosto (ore 21) sarà la Turandot, dramma lirico in tre atti di Giacomo Puccini, diretta dal Maestro Angelo Schirinzi, regia di Luigi Travaglio, con la partecipazione della Grande Orchestra di Fiati “G. Ligonzo” e il coro Accademia Città della Musica.

Conversano, si trasformerà in un grande teatro sotto le stelle con corso Morea trasformato in una insolita location per l’opera lirica che chiude anche la XXIV edizione del Bandalarga Puglia Festival.

Il Festival “Costa dei Trulli” coinvolge i comuni di Monopoli, Fasano, Conversano, Alberobello, Castellana Grotte. È realizzato con il contributo di Regione Puglia (Fondo Sviluppo e Coesione 2014-2020) e grazie al sostegno di due main sponsor: Vini di Puglia Varvaglione1921 e Autoclub, e di Torre Cintola Green Blue che partecipa come sponsor tecnico. È patrocinato dalla Città Metropolitana di Bari. Si avvale della collaborazione e del supporto di: Il Riscatto delle Cicale | Comunicazione Web Editoria; Sistema Museo coop.a r.l.; Associazione Pro Loco di Monopoli; Neamedia Comunication; CTG Egnatia di Monopoli; Koinè – Associazione culturale di promozione turistica; FAI | Sezione di Brindisi. Nonché della sinergia con le seguenti Istituzioni Scolastiche: Conservatorio “Nino Rota” | Monopoli; IISS “da Vinci” di Fasano; Polo Liceale di Monopoli; IISS “G. Salvemini” | Fasano.

 SCHEDA

La musica di Puccini è tra le più contagiose; frutto di un tormentato percorso creativo, la cui complessità tra le altre motivazioni, impedì a Puccini di terminarla prima della sua morte.

Turandot, è opera singolarissima, anche per l’arditezza della scrittura armonica e orchestrale.

L’organico è poderoso e a gran completo, più un certo numero di percussioni e ideofoni utili a dare ritmi di sapore orientaleggiante.

Dal punto di vista culturale e musicale questo periodo fu troppo complesso, perché l’opera si potesse limitare a un solo modo d’espressione.

Puccini tentò tutte le strade che potevano apparire promettenti o significative.

L’estro del maestro lucchese rivivrà nel lavoro di Luigi Travaglio che curerà la regia, mentre un cast di grande livello e l’Orchestra di Fiati “G.Ligonzo” saranno affidate alla direzione dell’ecclettico maestro Angelo Schirinzi, vero artefice, con l’Associazione “G.Ligonzo” di Conversano, di una kermesse musicale che da 24 anni anima la città dei conti d’Acquaviva D’Aragona per continuare a dare lustro a un antica tradizione musicale tutta pugliese : la Banda.

INFO www.costadeitrulli.events

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb