OGGI LA NOTTE DI SAN LORENZO, MA LE STELLE CADONO PIU' NUMEROSE IL 12

Cronaca -

Si rinnova anche quest'anno l'appuntamento con lo spettacolo delle stelle cadenti di San Lorenzo, anche se il picco non è previsto per questa notte, ma per il 12 agosto.  

Ma cosa sono le scie delle Perseidi, le meteore note a tutti come le stelle di San Lorenzo? Le Perseidi si chiamano cosi' perche' il radiante, ossia il punto sulla volta celeste dal quale provengono le meteore, si trova nella costellazione del Perseo. A scatenare lo spettacolo e' l'incontro della Terra con i detriti della grande cometa Swift-Tuttle, che ogni 133 anni si spinge nella zona piu' interna del Sistema Solare. Le sottilissime polveri lasciate dei passaggi della cometa, bruciando, lasciano una lunga 'lacrima' luminosa nel cielo. 

Per osservarle al meglio sarà necessario attendere la parte più alta della notte, nonostante la luce della luna darà più fastidio. 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb