OMBRE SUL RADAR, I 5 STELLE: "FINISCE IN MANO AI PRIVATI"

Cronaca -

Presunte ombre sul cinema Radar, la cui inaugurazione è previsdta per il prossimo 7 marzo? Secondo l’Associazione Monopoli 5 Stelle, sì. Tanto da convocare per stasera  alle 19:30 nella sede in via Ricciotti n. 7 una conferenza stampa. Secondo i 5 Stelle, "L’Auditorium del Conservatorio finisce in mano ai privati. 7 milioni - dicono -  è il costo delle opere di ristrutturazione e riqualificazione dell’ex Cinema Hotel.  100 mila euro stimati all’anno, per 7 anni, quale compenso di contributo per la gestione a cura di un privato che godrà del prezioso lascito a titolo gratuito.". Ed ancora: "Circa 30-40 mila euro annui a carico del Conservatorio affinché esso possa usufruire dell’Auditorium per un limitato numero di giornate (1.400€ al giorno!) che ha contribuito alla ristrutturazione dell’intero Edificio (Hotel+Auditorium) per oltre 3 milioni di euro; 1.400€ al giorno il costo di affitto del Teatro per un ente o Associazione esterna". Infine la domanda, che stasera sarà riproposta. "Il contribuente Monopolitano, adesso - dicono i pentastellati -  dovrà versare 100 mila euro annui al privato per 7 anni. E ovviamente, se vuole godersi lo spettacolo, dovrà pagare il biglietto!"

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb