PARCO ALTA MURGIA, ISTITUITO 15 ANNI FA MA DA DUE SENZA PRESIDENTE

Notizie dalla Puglia -

Nino Sangerardi

Con Decreto del Presidente della Repubblica 10 marzo 2004 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale 1 luglio 2004, n. 152) fu istituito il Parco nazionale dell’Alta Murgia.

A fronte di questi lunghi quindici anni non pochi sodalizi culturali e ambientalisti,che operano sul territorio murgiano, hanno fatto una proposta interessante : l’emissione del francobollo celebrativo nell’anno 2019 con  realizzazione di un evento. Nei prossimi giorni sarà formalmente avanzata la richiesta ufficiale e rivolto un appello ai parlamentari votati dalle popolazioni che abitano l’Alta Murgia.

Da due anni,14 marzo 2017, il Parco è senza presidente. Mancanza istituzionale che incide sulla gestione dell’Ente nato per “tutelare,valorizzare e estendere le caratteristiche di naturalità,integrità territoriale nonché la promozione sociale che persegue le finalità indicate nell’articolo n.1 della Legge n.394/91,secondo un modello di sviluppo sostenibile basato su una rigorosa strategia di salvaguardia di valori umanistici e del patrimonio culturale locale”.

Il presidente viene nominato con decreto del Ministro dell’Ambiente d’intesa con il presidente della Giunta regionale della Puglia. Stranamente a tutt’oggi nessun onorevole o senatore o consigliere regionale o sindaco o consigliere comunale pugliese interpella chi di dovere in merito al vuoto presidenziale in capo a un Parco pubblico ritenuto importante. Tra l’altro non è dato sapere quando le Commissioni Ambiente di Senato e Camera discuteranno e esprimeranno il parere sul nominativo che verrà indicato dai vertici politici del Governo Lega-M5S.

Nel frattempo diverse associazioni socio culturali ambientali e cittadini sostengono la candidatura a Presidente del Parco nazionale dell’Alta Murgia del Maresciallo Ordinario dei Carabinieri MORAMARCO Carlo, già Ispettore del Corpo Forestale dello Stato e Comandante della Stazione Forestale Parco di Gravina in Puglia, per la sua qualificata attività professionale ed esperienza nel campo ambientale, nonché testimonianza quotidiana a favore del Parco.

Le stesse associazioni hanno rivolto un invito al Ministro dell’Ambiente e del Territorio e del Mare Dott. Sergio COSTA a voler considerare tale opportunità.

Dunque, aspettando il decreto del Ministro che,ci dicono, essere molto operativo e attento alle questioni inerenti i Parchi nazionali,compreso quello dell’Alta Murgia.

 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb