PIOGGIA DI MILIONI, ARRIVA LA CICLOVIA ADRIATICA

Notizie dalla Puglia -

Nino Sangerardi

 

Si chiama “Sistema nazionale ciclovie turistiche-Ciclovia Adriatica”. Contemplato dalla Legge n.236 dell’anno 2016 che ne prevede il sovvenzionamento al fine di sviluppare la mobilità turistica : 13 milioni di euro nel 2017,30 milioni per il 2018 e 40 milioni per ciascun anno dal 2019 al 2024.

Le Regioni interessate sono Veneto,Emilia Romagna,Marche,Abruzzo,Molise,Puglia.

Nel corso del 2018 al termine di diverse riunioni la Regione Marche è stata individuata quale Regione capofila del progetto.

In data 19 aprile 2019 viene sottoscritto,tra le Regioni, il tipico Protocollo d’intesa per la progettazione e messa in opera della Ciclovia Adriatica. Con le seguenti finalità : regolare i rapporti tra le Amministrazioni pubbliche,definire le modalità di erogazione dei finanziamenti,impegnare gli Enti pubblici a gestire in modo sistematico il Progetto generale assicurando le migliori condizioni di efficienza e economicità.

Non finisce qui. Le sei Regioni coinvolte nel programma turistico hanno predisposto un “Accordo di collaborazione e la creazione di un Tavolo tecnico” per lo svolgimento di tutte le mansioni tecnico-amministrative.Quest’ultimo coordinato dalla Regione Marche e formato da rappresentanti  qualificati individuati dalle Regioni i quali, singolarmente, potranno avvalersi di un proprio gruppo di lavoro.

Il Tavolo tecnico,tra l’altro,deve stabilire i criteri sulla base dei quali andranno ripartite le risorse finanziarie riconducibili al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti ; rendere disponibili i rilievi, gli studi e le indagini necessarie,le analisi, database, cartografie; coinvolgere le Amministrazioni locali e comitati e associazioni; fornire a Regione Marche indicazioni per determinare in modo puntuale il tracciato della Ciclovia; monitorare lo stato di avanzamento del Progetto e, ducis in fundo,promuovere gli interventi ritenuti prioritari.

L’accordo pro Ciclovia Adriatica è stato ratificato, pochi giorni fa, dalla Giunta regionale pugliese e ha validità cinque anni.

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb