POCHE AULE ALLA MELVIN JONES, I GENITORI PROTESTANO E DEPOSITANO UNA PETIZIONE IN COMUNE

Cronaca -

Riceviamo e pubblichiamo dal Comitato dei genitori degli alunni dell’Istituto Comprensivo Melvin Jones:

Il Comitato dei genitori dell’Istituto comprensivo Melvin Jones di Monopoli

Premesso che - il predetto comitato è stato costituito nel mese di febbraio u.s. al fine di sollecitare l’Amministrazione Comunale nonché tutti gli organi competenti alla risoluzione della ben nota problematica inerente la carenze di aule nel plesso, che non consente all’Istituto di garantire la continuità didattica, costringendo gli alunni di scuola secondaria ad iscriversi in altre scuole, come accaduto nell’anno in corso.

L’istituto comprensivo Melvin Jones è l’unico plesso al quale, a differenza di tutti gli altri presenti sul territorio, non è stata mai assegnata una struttura nel centro urbano, dedicata alla scuola secondaria, sacrificando a tal fine spazi utili alla scuola dell’infanzia e primaria. - già con delibera consiliare del 02/12/2011 l’amministrazione comunale, conscia di detta problematica, si impegnava a reperire altri spazi che consentissero l’istituzione di corsi di scuola secondaria nel centro urbano, promessa sino ad oggi disattesa, avendo esclusivamente concesso un piccolo plesso scolastico di scuola dell’infanzia di sole tre aule ubicato nel quartiere e denominato “Piccolo Principe”. 

Il comune di Monopoli ha imposto oltretutto la contrazione degli spazi provvisoriamente concessi all’istituto comprensivo al fine di sopperire alla predetta carenza con la soppressione di ulteriori 5 aule nei prossimi anni scolastici.

Viene pertanto negato il diritto sancito dalla legge 111/2011 di poter completare il percorso formativo del 1° grado di istruzione nel medesimo istituto comprensivo e di poter scegliere l’offerta formativa migliore per i propri figli.

Tanto premesso il suddetto Comitato dei genitori comunica che in data 29.11.2017 alle ore 9.30 verrà protocollata presso la sede comunale una Petizione ai sensi dell’art. 32 dello Statuto Comunale sottoscritta da circa 1600 firmatari con la quale viene formalmente richiesto all’Amministrazione Comunale l’assegnazione di nuovi spazi all’istituto, affinché sia messa in discussione nella successiva seduta del Consiglio Comunale.

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb