POULE PROMOZIONE, VINCE L'AP

Sport -

Domenica 9 aprile è iniziato per l’AP Peugeot Tartarelli Monopoli il girone di ritorno della poule di promozione del campionato di serie D contro l’Olympia Rutigliano. Chi va piano, va sano e va lontano, è proprio quello che è successo all’AP, che nei primi due minuti di gara subisce sette canestri, prontamente coach Cazzorla striglia subito i suoi che recuperano con un parziale di 6 a 0. Il giovane attacco del Rutigliano, quindi, mette a dura prova il quintetto monopolitano formato da Cipulli, Persichella, Palmitessa, Brunetti e Giorgio che chiude la prima frazione di gioco sul 18-20. La formazione casalinga entra in campo più determinata e, dal secondo quarto, è la padrona di casa incontrastata del campo. Le ottime prestazioni in difesa ed attacco di Persichella, Marseglia, Allegretti e Gioiello impediscono agli avversari di segnare e raggiugono quota più 22 al termine del secondo quarto (44-22). Al rientro dagli spogliatoi la buona volontà dell’Olympia non basta contro i facili canestri di Giorgio, Palmitessa e dell’under Minoia che chiudono la gara 90 a 38. «Vincere questa gara era importante perché è stata di preparazione per le prossime partite contro S. Rita e Santeramo, in cui ci giochiamo tutta la stagione» commenta Gianluca Marseglia, rientrato dopo due giornate di squalifica, «in queste due settimane dobbiamo continuare ad allenarci e mantenere la concentrazione ed il buon gioco di squadra». La partita contro Rutigliano era fondamentale per recuperare i due punti in classifica, «che almeno sulla carta ci permettono di restare ancora in corsa per un’eventuale promozione» spiega il coach AP «mancano solo tre partite e dobbiamo giocarcele singolarmente per cercare di vincere ogni volta».

All’AP tocca un lungo periodo di stop, si riprende il campionato il 30 aprile a Taranto contro la capolista Anspi Santa Rita. Coach Cazzorla ha tempo di recuperare gli infortunati Rollo e Feruglio per le ultime partite del girone di ritorno. Roberto Rollo, da questa settimana inizia la riabilitazione «con la speranza di recuperare il prima possibile la mobilità del dito» spiega «con una fasciatura penso di riuscire a godermi in campo le ultime tre partite della stagione. Dopo la gara di stasera possiamo dire di essere in corsa per il secondo posto» e continua «rispetto ad inizio anno quando il gioco era molto meccanico, in questa seconda fase si vedono dei netti miglioramenti ed è di buon auspicio».

 

TABELLINI AP

Gioiello 10, Marseglia 8, Allegretti 1, Giorgio 15, Cipulli 4, Persichella 31, Minoia 7, Palmitessa 14

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb